Il DVD di La verità vi prego sull'amore

Da riscoprire in homevideo la commedia italiana di Francesco Apolloni sulle confusioni sentimentali. Reparto tecnico sufficiente, ma la vera sorpresa piacevole sono gli extra.

E' appena uscita in DVD una commedia italiana di una decina di anni fa, che rivelò parecchi giovani attori del nostro Paese: La verità vi prego sull'amore è nato soprattutto da un'idea di Francesco Apolloni (regista e interprete), che ha tradotto in film un suo spettacolo teatrale, ma nel variegato cast spiccano Pierfrancesco Favino, Elda Avigini, Beatrice Fazi,Yari Gugliucci e Veronica Logan.
Il film di Apolloni è una commedia corale sul mal d'amore: trentenni alle prese con una grande confusione sentimentale, uno ama l'altra che però a sua volta ama un altro e così via. Segreti, coppie solo apparentemente felici, rapporti stanchi e logori, nuovi amori: tutto verrà al pettine durante una serata di San Valentino, nella quale i protagonisti si ritrovano a cena a casa di Elisabetta e Michelangelo, che stanno portando avanti da due anni un rapporto che però si sta incrinando.
Seppur tra qualche ingenuità e caduta di tono, restano comunque da apprezzare l'intepretazione di attori che riescono a essere simpatici, l'ambientazione spartana ma efficace e alcuni dialoghi ben riusciti.

Come detto, La verità vi prego sull'amore approda ora in DVD con un reparto tecnico non esaltante, ma comunque sufficiente per poter riscoprire in homevideo questa commedia di dieci anni fa.
Il video a dire la verità parte maluccio, con un quadro molto rumoroso e uno scarso dettaglio. Poi per fortuna le cose migliorano e il quadro diventa più compatto. Resta qualche segno sulla pellicola a livello di graffi e spuntinature, qualche accenno di compressione c'è e anche la definizione non spicca, ma i profili migliorano e diventano più netti e il croma, seppur non brillante, sembra abbastanza naturale.

totale 7
video 6
audio 6
extra 8
L'audio è proposto in una traccia stereo che delega tutto il suo lavoro al centrale. I dialoghi a volte sono un po' chiusi e piatti, ma restano comunque chiari e puliti, mentre la riproduzione delle musiche è riprodotta in modo efficace, anche se ovviamente mancano la dinamica e la spazialità delle tracce multicanale. Un ascolto quindi non particolarmente esaltante, ma sicuramente sufficiente per le tematiche del film.

Il vero pezzo forte dell'edizione però sono gli extra, piacevolmente numerosi per una commedia italiana nemmeno recentissima. Troviamo infatti ben 38 minuti di simpatiche e interessanti interviste a tutto il numeroso cast; segue un altro spazio di interviste con lo staff tecnico (il direttore della fotografia, la scenografa e la costumista) di quasi 9 minuti, Ma non è tutto, perché c'è anche un corto dal nome Leonard Street di quasi un quarto d'ora.

Il DVD di La verità vi prego sull'amore
Privacy Policy