Il DVD di La parola di un fuorilegge... è legge!

Il "western nero" di Antonio Margheriti approda in DVD con una riuscita edizione Koch Media, positiva sotto l'aspetto tecnico e con extra davvero curiosi.

E' il 1975 quando Antonio Margheriti, con lo pseudonimo di Anthony M. Dawson, gira La parola di un fuorilegge... è legge! (titolo originale Take a Hard Ride), un western di produzione americana che verrà ricordato come il primo western "nero", ovvero con tutti i maggiori protagonisti di colore: Jim Brown, Fred Williamson, Jim Kelly. Ma nel cast troviamo anche il fido Lee Van Cleef nonché Catherine Spaak.
La trama è semplice: il nero Frank, dando la parola al morente signor Morgan, deve consegnare la mirabolante cifra di 86.000 dollari alla moglie Linda che vive a Sonora. Nel corso di un avventuroso viaggio verso il Messico, Frank troverà come alleati un altro uomo di colore, il baro Tyrie, un indiano muto e per un tratto anche un'ex prostituta. Al loro inseguimento un cacciatore di taglie e un intero plotone di malviventi. Ne vien fuori un film non certamente perfetto, ma comunque appassionante, ben girato e con bravi attori, che sorprende soprattutto per alcune scene davvero spettacolari.

Per quanto riguarda il video, ci troviamo di fronte a un quadro molto positivo, frutto certamente di un buon lavoro. C'è effettivamente della grana e anche un discreto rumore video, ma sono difetti davvero evidenti solo nelle scene iniziali e sui piani lunghi, quelli panoramici. Per il resto invece le immagini sono molto pulite, senza nemmeno graffi o spuntinature. Ma dove il video è da applausi è soprattutto in alcuni primi piani, in cui va apprezzata una definizione davvero sorprendente per un film di 35 anni fa. Per il resto il quadro è sempre chiaro e luminoso, per una visione certamente godibile.

L'audio stereo risulta viceversa meno entusiasmante. Qui il peso degli anni si sente, tutto il lavoro lo sopporta il diffusore centrale, nel quale è racchiusa tutta la scena, che pertanto non respira e non gode certamente né di apertura né di dinamica. Però va riconosciuto che il suono risulta comunque pulito, i dialoghi chiari e comprensibili, con un buon timbro, e anche la bella colonna sonora con le musiche di Jerry Goldsmith sono ben riprodotte.

tecnico 7
artistico 7
extra 7
Finalmente, al contrario di recenti western d'annata appena editati, Koch Media spolvera un reparto extra di tutto rispetto. Peccato che la prima featurette di venti minuti, quella con protagonista assoluto Fred Williamson e una sua lunga intervista, non è sottotitolato e pertanto poco usufruibile dai più. Per fortuna la seconda featurette, anch'essa di venti minuti, è in italiano (sottotitolata in tedesco) visto che a parlare è Edoardo Margheriti, figlio del regista del film Antonio Margheriti. Si tratta di un contributo da non perdere, in cui Edoardo svela tanti retroscena sul lavoro del padre e del suo rapporto on gli attori dell'epoca. Completano il tutto il trailer e una galleria fotografica.

Il DVD di La parola di un fuorilegge... è legge!
Privacy Policy