Il DVD di La luna

Ottimo restauro concettuale e tecnico per uno dei film più rari di Bertolucci. Audio e video si attestano su ottimi livelli, partendo da un master originale non nelle migliori condizioni.

Titolo di punta del ricchissimo maggio Dolmen Video, La Luna è uno dei momenti più autoriali della carriera di Bernardo Bertolucci, il cui valore è amplificato dalla rarità della pellicola (in versione integrale), da anni assente nella programmazione persino dei palinsesti televisivi. Il film è un anomalo melodramma psicanalitico incentrato sul difficile rapporto tra un'affermata cantante lirica e suo figlio Joe, che dopo la morte del padre e il trasferimento a Roma finisce nella spirale della droga.

La confezione è un digipack molto elegante, che paga un po' la scelta di inserire come cover una foto di scena (seppur molto bella) invece della locandina. Ma sono quisquilie, in considerazione dell'importanza dell'opera e del positivo restauro effettuato. Il lavoro sul video è infatti molto ben curato e la lieve e sporadica presenza di grana, insieme a qualche leggero squilibrio del quadro, non inficiano l'ottimo editing del master originale che di certo non vessava nelle migliori condizioni.

Molto positivo anche il lavoro eseguito sull'audio: un Dolby Digital 2.0 chiaro e molto coinvolgente. Ottima la traccia sonora che valorizza perfettamente i numerosi inserti operistici (tratti da Verdi) del film. Molto nitidi anche i dialoghi, che consigliamo (come sempre) nella versione originale con sottotitoli italiani.
Un solo extra ma di grandissimo interesse, ovvero una lunghissima intervista (quasi un commento audio del film) di quaranta minuti a Bertolucci che si presta a un'esaustiva disamina critica e personale del film. Da sola vale un intero comparto extra.

totale 8
video 8
audio 7
extra 6

Il DVD di La luna
Privacy Policy