Il DVD di La guerra è dichiarata

Il bellissimo film di Valérie Donzelli approda in DVD con un'edizione tecnicamente valida, ma purtroppo povera di contenuti speciali.

Può un dramma su un argomento straziante come la grave malattia di un bambino essere un inno alla vita e rappresentare un grande messaggio di ottimismo? La risposta è affermativa, lo ha dimostrato Valérie Donzelli, che non solo dirige e interpreta La guerra è dichiarata assieme al suo compagno Jérémie Elkaïm, ma nel film racconta la vera e dolorosa esperienza personale vissuta da loro due come genitori. Il tutto grazie anche a uno stile brioso e frizzante, che trasforma il dramma quasi in un film di azione.

I due nel film si chiamano romanticamente Juliette e RoméIl, e la loro vita cambia quando scoprono che il loro bimbo di un anno e mezzo ha un tumore al cervello. Un calvario infinito di cure, tentativi e difficoltà, eppure la giovane coppia troverà la forza per lottare con tutte le forze disponibili. Oltre a Valérie Donzelli e Jérémie Elkaïm, nel film appare il loro vero figlio a 8 anni, Gabriel Elkaïm, e nel cast ci sono anche César Desseix, Brigitte Sy, Elina Löwensohn e Michèle Moretti.

totale 7
video 8
audio 7
extra 4
La guerra è dichiarata arriva in homevideo con un DVD targato CG Home Video. La parte tecnica è soddisfacente: il video è buono, presenta un quadro quasi sempre compatto anche sui fondali, con poche sbavature sugli sfondi e un buon dettaglio, soprattutto sui primi piani. Talvolta la compressione si fa sentire, soprattutto su qualche movimento di macchina e su alcune figure sullo sfondo, dove i contorni non sono proprio netti, ma sono comunque difetti superabili in un contesto decisamente buono, caratterizzato anche da un croma equilibrato. Qualche pastosità di troppo nelle scene più scure, nelle quali comunque la tenuta del quadro resta discreta.

L'audio multicanale, sia quello italiano che l'originale francese, soddisfa le attese: il film non è certo di quelli ricchi di azione, ma la resa dei dialoghi è buona mentre le tante musiche di cui la pellicola è ricca, sono riprodotte con un buon calore e spazialità e un significativo coinvolgimento dell'asse posteriore, che per il resto resta però abbastanza in secondo piano, facendosi vivo soltanto in qualche particolare di ambienza.
Deludente invece il reparto dei contenuti speciali, dove troviamo solamente il trailer e una galleria fotografica.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di La guerra è dichiarata
Privacy Policy