Il DVD di L'Attimo Fuggente - Special Edition

Buona edizione targata Buena Vista, dove la differenza la fanno gli interessantissmi extra.

Alessandro Mucciarelli

La special edition di questo bellissimo film diretto da Peter Weir, ci viene proposta nella classica confezione amaray, il formato video è il reale 1.78:1 in anamorfico e le tracce sonore sono in italiano, inglese e tedesco 5.1 Dolby Digital.
Passiamo ora ad analizzare il reparto audio, che, nonostante il 5.1 non riesce completamente ad entusiasmarci, anche per via del film che si concentra molto sul parlato, quest'ultimo però è ben supportato e risulta nitido e pulito. Notiamo anche la quasi totale mancanza dell'apporto del sub, se non in quelle scene con la musica.

Il reparto video è ben curato, ricordiamoci che stiamo parlando di un film del 1989, vediamo quindi con piacere che le immagini sono pulite e ben definite, praticamente assenti graffi o altri disturbi visivi, ma se dobbiamo trovare un difetto, diciamo che il croma lascia un tantino a desiderare in quanto non molto vivo e poco saturo.

Arriviamo quindi agli extra, dove possiamo trovare una scena tagliata del film, diverse interviste al cast tutte sottotitolate in italiano, il "dietro le quinte" con il direttore della fotografia John Seale, il tributo a Alan Splet, il tecnico degli effetti sonori deceduto nel 1995 e un trailer. E per chiudere, all'interno della custodia troviamo lo speciale booklet sul film.

totale 7
video 7
audio 6
extra 8

Il DVD di L'Attimo Fuggente - Special Edition
Privacy Policy