Il DVD di Inside Man

L'apprezzato film di Spike Lee approva in DVD con un'edizione buona dal punto di vista tecnico ma inspiegabilmente priva di extra.

Edizione buona dal punto di vista tecnico ma inspiegabilmente priva di extra quella dedicata al film di Spike Lee, uno dei più apprezzati dell'ultima stagione. A parte infatti due trailer di Jarhead e United 93 che appaiono prima del menù principale, non c'è traccia di nessun altro contributo speciale: una scelta davvero strana considerato che in commercio c'è solamente questa versione a disco singolo e che fra l'altro nell'edizione americana comparivano scene tagliate, making of e commento del regista.

Il video, presentato nel formato originale 2.35:1 in anamorfico, è buono anche se non eccezionale. E' certamente da apprezzare la compattezza del quadro, anche nelle numerose scene molto critiche dal punto di vista dell'illuminazione, tipo quelle ipercontrastate dei flash-forward. La riproposizione fedele della fotografia molto particolare, la perfetta pulizia del master e la buona gestione della compressione, sono altri punti a favore della qualità del video. Le uniche perplessità riguardano un po' di rumore video, che comunque è sempre contenuto e quasi inevitabile in certi interni poco illuminati, e una definizione che seppur buona non è ottimale e conferisce qualche volta un tono un po' troppo soft alle immagini.

L'audio è presentato addirittura in quattro tracce multicanale (italiana, inglese, spagnolo e tedesco), e fa in pieno il suo dovere, anche se il film non propone molte occasioni di mettere alla prova l'impianto. I dialoghi comunque sono molto chiari e precisi, come il coinvolgimento di tutti i diffusori durante la bella colonna sonora del film. Nelle occasioni più concitate va apprezzata una buona spazialità della scena, anche se l'apporto del sub non è proprio esplosivo. Niente di eclatante dunque, ma decisamente una buona resa complessiva: a proposito di sfruttamento dei canali, da sottolineare durante l'irruzione nella banca delle forze speciale la perfetta direzionalità delle voci. Leggermente più dettagliata comunque la traccia originale.

Il giudizio complessivo comunque, certamente positivo dal punto di vista tecnico, non può andare però oltre la sufficienza causa la sciagurata totale mancanza di extra, ancora più grave in un film di questa importanza e uscito appena qualche mese fa sul grande schermo.

totale 6
video 8
audio 7
extra 3

Il DVD di Inside Man
Privacy Policy