Il DVD di Indio Black

Un'edizione di buona qualità per un film di nicchia ma che brilla per la performance dell'indimenticabile Yul Brinner.

Una buona edizione quella della CDE per il dvd di Indio Black sai che ti dico: sei un gran figlio di..., altra uscita della collana spaghetti-western Colt Collection. Come già i precedenti titoli della collana, il dvd si presenta in un'elegante ed originale confezione digipack, contenente un singolo disco dvd 9, regione 2 Pal.

Il formato è un anamorfico reale 2.35:1 con un ottimo bit rate (circa 8,5 Mb/s) e presenta una buona qualità con un video piuttosto nitido e colori molto vivaci. Certo qualche difetto è presente, soprattutto nelle rare scene poco luminose, ma sono poco percettibili e comunque dovute al master che ha più di trent'anni, e non al lavoro di authoring.

Le due tracce audio presenti sono entrambe in italiano e in Dolby Digital (2.0 mono e 5.1 rimasterizzato) ed entrambe di buona fattura. La traccia 5.1 è molto ricca e fa sentire la differenza rispetto alla traccia originale, sfruttando al meglio nelle scene di maggiore coinvolgimento sia il subwoofer che i canali posteriori. Presenti sottotitoli in italiano.

Non ricchissimi gli extra ma sicuramente un passo avanti rispetto ad altri titoli della collana: oltre alle classiche biografie e filmografie, abbiamo una breve intervista al regista Gianfranco Parolini. Nel complesso un'edizione di buona qualità per un film di nicchia ma che brilla per la performance dell'indimenticabile Yul Brynner.

totale 8
video 8
audio 8
extra 7

Il DVD di Indio Black
Privacy Policy