Il DVD di I Love One Direction

Già disponibile in homevideo con una buona edizione il film-documentario visto recentemente nelle sale sulla band divenuta un fenomeno musicale planetario.

Un vero e proprio fenomeno musicale planetario e le cifre sono lì a testimoniarlo: oltre 12 milioni di dischi venduti in 34 paesi, più di 13 milioni di contatti Facebook e 10 milioni di follower su Twitter. Sono i numeri strabilianti degli One Direction, il cui enorme seguito planetario non poteva che dar vita a un film-documentario uscito di recente per alcuni giorni anche in alcune sale italiane, denominato I Love One Direction e distribuito da DNC Entertainment. Non bisogna aspettarsi una carrellata di canzoni della band di successo, perché qui si racconta soprattutto l'entusiasmo e l'affetto di milioni di fans scatenate, soprannominate le Directioners. Ma ovviamente sono presenti anche filmati inediti, interviste-confessioni e tantissime curiosità sui 5 ragazzi del Regno Unito che compongono la boy band osannata dalle teenager di tutto il mondo.

Nel film diretto da Tara Pirnia, il filo conduttore è pertanto l'eccezionale legame che si è creato tra il gruppo e i suoi tanti fans, soprattutto ragazzine sparse su tutto il globo. Raggiunta la celebrità singolarmente con la partecipazione a X-Factor UK nel 2010, Niall Horan, Zayn Malick, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlison hanno avuto la fortuna di un'intuizione: come si racconta nel film, qualcuno ha avuto la brillante idea di unirli e formare così gli One Direction, divenuto in breve tempo il gruppo musicale del momento. In soli due anni di carriera hanno collezionato prestigiosi riconoscimenti internazionali quali il Brit Awards 2013, il NRJ Music Awards e l'MTV Music Awards 2012.

totale 7
video 8
audio 7
extra 5
A poche settimane dall'approdo nelle sale, I Love One Direction è stato già reso disponibile in DVD, sempre targato DNC, per la gioia dei fans che possono gustarsi ora il documentario anche in homevideo. Dal punto di vista tecnico, il DVD propone un buonissimo video, pulito, che ovviamente però è condizionato dai vari metodi di ripresa utilizzati per i filmati che si vedono nel documentario. La tipologia è vasta, per cui è naturale trovarsi di fronte a quadri ben definiti con colorimetria brillante, ad altri contributi meno puliti, più rumorosi e con qualità più scadente. Ma come detto dipende dai filmati originali, non certo da un riversamento che è stato fatto correttamente e che presenta una buona qualità generale e non ha nessun problema di compressione, aiutato sotto questo aspetto dalla brevità del film che dura poco più di un'ora.

Soddisfacente il reparto audio, proposte con tracce multicanali sia nella versione originale che in quella italiana. Come detto non sono le canzoni qui a fare la parte del leone, bensì le numerose testimonianze di affetti dei fans, con interviste e racconti. Ebbene i parlati sono sempre chiari e puliti, senza sbavature, mentre le fasi musicali sono sempre ben riprodotto con un discreto coinvolgimento, anche se non raggiungono certo la spazialità dei prodotti tipicamente cinematografici.
Unica sezione un po' sottotono quella degli extra, visto che troviamo solamente i trailer.

.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di I Love One Direction
Privacy Policy