Il DVD di Hostel

Edizione molto buona in ogni settore per una pellicola che continuerà per molto a far parlare di sè.

Domenico Di Basilio

Hostel è presentato in una semplice confezione amaray a singolo disco a doppio strato, con formato video anamorfico 2.35:1. Il quadro video è ottimo: primi piani convincenti e contrasto calibrato tra ambienti al chiuso e all'aperto. Molto buoni i piani lunghi con una resa cromatica molto fredda, proprio come per la proiezione su grande schermo. Ultima nota positiva è per i colori, perfettamente bilanciati e mai saturi o fuori posto.

Stesso discorso per l'audio che è DD 5.1 per italiano e inglese con relativi sottotitoli. La parte che rende maggiormente, considerando la pellicola, è il centrale: perfetto, delineato e chiaro in ogni frangente. Ma anche i diffusori laterali si comportano molto bene quando chiamati in causa. Sempre presente e pronto a scattare il subwoofer, che quando interviene restituisce un ottimo timbro.

Per quanto riguarda gli extra invece, troviamo dei trailer di film di prossima uscita e i commenti audio del regista, dei produttori, di Quentin Tarantino, dei protagonisti e dello sceneggiatore. Ci sono inoltre due featurette multi angolo molto interessanti che fanno vedere le diverse ricostruzioni da altri punti di vista, unite ad un dietro le quinte che spiega anche le scene più forti. A seguire vari filmati presi sempre dal making of che seguono lo sviluppo di tutto il film con interessanti rivelazioni sulla storia "reale" che c'è dietro questa pellicola.

totale 8
video 8
audio 8
extra 8

Il DVD di Hostel
Privacy Policy