Il DVD di Hollywood, Vermont

Edizione buona ma non troppo ricca quella confezionata da Medusa per la deliziosa commedia di Mamet.

Edizione buona ma non troppo ricca quella confezionata da Medusa per la deliziosa commedia di David Mamet, Hollywood, Vermont.
Il pezzo forte del dvd è certamente il video, presentato nell´originale 1.85:1 in anamorfico, e caratterizzato da un master perfettamente pulito che regala immagini di grande qualità. Quello che salta all´occhio è la grande resa dei colori, frutto anche di un ottimo croma e di una luminosità e un contrasto calibrati in maniera perfetta. L´unico piccolo difetto è riscontrabile in un leggerissimo rumore video che affligge certe scene, anche in perfetta luminosità, e che probabilmente è dovuto alla stessa pellicola, perchè non c´è nessuna traccia di difetti di compressione.

Buono anche il settore audio, presentato in due tracce Dolby digitale 5.1, italiana e inglese. Il film è incentrato quasi tutto sui dialoghi, per cui non ci si possono aspettare effetti mirabolanti. Il parlato comunque è riprodotto in modo molto chiaro, senza nessuna imperfezione, e anche le musiche fanno la loro parte, ma va sottolineato che in occasione della scena dell´incidente stradale, l´unica in cui c´è un po´ di azione, il panning laterale sui frontali funziona bene, a dimostrazione che anche l´audio è stato ben curato.

Tra gli extra, oltre alle schede testuali e ai trailer, solo pochi minuti di riprese dietro le quinte e varie interviste a regista e a nove dei protagonisti del film. Le interviste sono comunque piuttosto brevi, tanto che il totale non supera il quarto d´ora. In sostanza, una sezione extra sufficiente e nulla più.

totale 7
video 9
audio 7
extra 6

Il DVD di Hollywood, Vermont
Privacy Policy