Il DVD di Hollywood Homicide

Ottimo prodotto per qualità Audio/Video ma carente per spessore di extra.

Federico Albani

Hollywood Homicide viene presentato nel giusto formato cinematografico, un 2.35:1 anamorfico, caratterizzato da una immagine qualitativamente molto elevata.
Il master utilizzato dai tecnici Medusa in fase di autoring è in perfetto stato di conservazione permettendo di ottenere un prodotto di alta qualità.
Il livello di dettaglio, definizione e pulizia è assicurato per tutta la durata del film, la nitidezza inoltre non viene praticamente mai intaccata dai difetti di compressione, ne tanto meno dalla grana di fondo o rumore video.
I colori sono piuttosto accesi e brillanti, ma la resa complessiva mantiene sempre una saturazione alquanto contenuta.
Chiude infine il quadro generale estremamente positivo il perfetto equilibrio di contrasto e luminosità.

Passando ad analizzare l'audio, troviamo una traccia in DTS in Italiano caratterizzata da una dinamica portentosa e da un respiro generale davvero notevole.
Il dettaglio della traccia così come la separazione di tutti i canali vi proietteranno esattamente al centro dell'azione con effetti di panning continui.
L'apporto del subwoofer è continuo profondo e sempre molto controllato, mentre i dialoghi sono sempre molto chiari e ben focalizzati sul centrale.
Questi ultimi due aspetti sono particolarmente apprezzati nel confronto con la traccia Dolby Digital, che risulta in alcuni frangenti meno precisa.
La traccia originale Inglese è sostanzialmente simile.

Sul fronte degli extra ci troviamo di fronte ad una edizione abbastanza scarna, oltre ad un dietro le quinte della durata di 15 minuti sottotitolato in Italiano, troviamo solo due trailer, quattro spot tv e la filmografia.

totale 9
video 9
audio 10
extra 4

Il DVD di Hollywood Homicide
Privacy Policy