Il DVD di Garfield a zampa libera

Un ottimo video caratterizza il DVD della nuova avventura di Garfield. Extra simpatici anche se non molto numerosi.

La nuova simpatica avventura animata di Garfield, stavolta stufo e annoiato di essere solamente una star dei fumetti e smanioso di approdare nel mondo reale, salvo poi pentirsene amaramente, approda in digitale con un dvd targato Fox dalla buona fattura tecnica e con extra simpatici anche se non numerosissimi.

Il video, presentato nel formato 1.78:1 in anamorfico, come accade spesso in prodotti di questo genere è praticamente immacolato, con un croma ricco e variopinto che riesce in maniera molto sottile anche a separare il mondo dei fumetti da quello reale. Non si raggiungono le vette di incisività viste in altri prodotti di animazione, ma la tridimensionalità è piuttosto buona e la sola cosa da rilevare è una leggera velatura che appare nelle scene più scure, dove i fondali a tinta uniforme perdono leggermente compattezza. Cosa comunque di poco conto in un video nel complesso molto buono.

Soddisfa anche l'audio, che oltre alla traccia italiana presenta anche quelle inglese, spagnola e tedesca, tutte ovviamente multicanale. Non sono moltissime le occasioni in cui i diffusori laterali o posteriori possono essere chiamati in causa, ma va detto che quando la scena lo richiede sono sempre puntuali a entrare in azione, con una grande attenzione per l'ambientazione ma anche per gli effetti speciali.

totale 7
video 8
audio 7
extra 7
Simpatici e interessanti gli extra, anche se non molto corposi: alcune featurette riguardano la creazione vera e propria del fumetto, dai primi disegni all'opera finita, altre trattano dell'animazione e altre ancora degli autori delle voci che vengono date ai personaggi della vicenda. Un piccolo contributo anche per lo studio di animazione di Seoul. Tutti contributi brevi, in tutto circa mezz'ora di materiale, ma che si fanno apprezzare. A completare il tutto "Non fare tardi", un simpatico gioco per i più piccoli.

Il DVD di Garfield a zampa libera
Privacy Policy