Il DVD di Foxfire - Ragazze cattive

Il bel film di Laurent Cantet da riscoprire in homevideo con un'edizione ottima sul fronte video. Sufficienti audio ed extra.

Quando la ribellione è rosa
Ancora una formidabile prova d'autore e riflessione sul mondo dell'adolescenza per Laurent Cantet, che dopo l'acclamato La classe - Entre les murs del 2008 (Palma d'oro a Cannes), si è cimentato con la trasposizione cinematografica del romanzo della scrittrice americana Joyce Carol Oates e con Foxfire - Ragazze cattive ha centrato di nuovo il bersaglio.
Ambientato negli anni Cinquanta in Usa, in un quartiere operaio della cittadina di Upstate, il film racconta la nascita di una sorta di società segreta tutta al femminile: ragazze stanche di subire umiliazioni dai maschi e stufe di continue discriminazioni sessiste, si ribellano e formano una gang disposta a tutto pur di farsi rispettare, anche ad azioni forti. Sognano vendette e una vera e propria rivoluzione, si marchiano con una fiamma tatuata sulla spalla e si giurano eterna fedeltà, ma ben presto si scontreranno con le difficoltà del vivere assieme e della quotidianità. Ottimo il cast, nel quale si segnalano Raven Adamson, Katie Coseni, Madeleine Bisson, Claire Mazerolle, Rachael Nyhuus e Paige Moyles.

totale 7
video 8
audio 6
extra 6
Immagini di qualità con piccoli difetti trascurabili
Praticamente invisibile nelle sale italiane, Foxfire - Ragazze cattive merita assolutamente di essere riscoperto in homevideo grazie al DVD della CG Home Video, che si rivela anche di buona fattura tecnica. Il giudizio sul video infatti è certamente positivo: la notevole durata del film (circa 140 minuti) non sembra incidere più di tanto sulla compressione, che è quasi sempre ben gestita. I fondali infatti sono sempre compatti e tutto il quadro dà una discreta sensazione di solidità, oltre che di pulizia. Bisogna fare i conti con leggere flessioni del quadro durante le scene più scure, nelle quali il video è più piatto e pastoso e il dettaglio è un po' affogato, ma senza mai perdere tanto smalto. La definizione è sicuramente di tutto riguardo per lo standard DVD, con una resa soddisfacente sia sui primi piani che nei campi lunghi. Qualche fenomeno di aliasing su alcuni contorni negli sfondi e un leggero e breve sciame di pixel al minuto 6 (per fortuna l'unica vera sbavatura) non inficiano un video nel complesso molto valido.

Audio italiano troppo piatto, meglio l'originale
Un po' diverso il discorso audio, visto che la traccia italiana si limita a un dolby digital 2.0 modesto, anche se pienamente sufficiente. Peccato perché invece la traccia inglese (con sottotitoli forzati) è multicanale e presenta una spazialità decisamente maggiore, soprattutto nelle scene più movimentate. Il film è in gran parte incentrato sui dialoghi, ma qualche momento più caotico c'è, e invece la traccia italiana si ferma all'asse anteriore: dialoghi puliti e corretti, qualche effetto laterale, discreta resa della musica, ma anche la quasi totale assenza dei rear negli effetti, anche nella chiassosa scena dell'incidente o in quella dell'inseguimento.

Un backstage tutto da vedere
Piena sufficienza anche per i contenuti speciali. Oltre al trailer, a note testuali di regia e a una galleria fotografica, troviamo infatti anche un backstage di circa 20 minuti, che attraverso le interviste delle ragazze protagoniste e alcuni momenti di riprese sul set, traccia un panorama della realizzazione del film.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Foxfire - Ragazze cattive
Privacy Policy