Il DVD di Finalmente la felicità

Il film di Pieraccioni arriva in homevideo con un'edizione buona sul piano tecnico. Solo sufficiente il reparto dedicato agli extra.

Anche Leonardo Pieraccioni, proprio come il tradizionale cinepanettone, ha subito gli effetti della crisi nell'ultimo Natale e non ha ripetuto gli incassi dei suoi ultimi film. Ma i suoi fans potranno comunque recuperare Finalmente la felicità con il DVD targato Medusa.
Come sempre Pieraccioni oltre a dirigere fa anche il protagonista, affiancato dall'affascinante Ariadna Romero, ma ci sono anche altri volti noti come Rocco Papaleo, Andrea Buscemi, Maria De Filippi, Thyago Alves e Shel Shapiro.

In Finalmente la felicità Pieraccioni interpreta un professore di musica contattato dalla trasmissione C'è posta per te, nella quale apprende che la mamma, scomparsa da poco, aveva adottato a distanza una bambina brasiliana. Una bambina che ora è diventata un'affascinante modella, approdata adesso in Italia per lavoro. L'incontro darà vita ovviamente a equivoci e vari divertenti colpi di scena. Un film sicuramente leggero, forse meno divertente di altri del regista toscano, che però non manca di alternare momenti esilaranti ad altri più seri e riflessivi.

totale 7
video 8
audio 7
extra 6
Il DVD di Finalmente la felicità propone un video di buon livello, con un quadro molto pulito e nitido, sporcato solo lievemente dalla compressione che si avverte su alcuni fondali e attorno a qualche figura, con qualche leggera sgranatura sui campi lunghi. Poca cosa in un contesto caratterizzato da una definizione soddisfacente per lo standard e un croma vivido e molto carico, per un quadro sempre abbastanza compatto e una visione piacevole.

Discreto l'audio multicanale, che appare un po' sbilanciato come scena sull'asse anteriore, dotato comunque di una buona spazialità. Sia chiaro che anche i diffusori posteriori a volte entrano in azione, ma forse con troppa timidezza rispetto alle potenzialità della scena, anche se il film non propone grandissimi spunti sul versante sonoro. L'ascolto comunque fila via liscio, con dialoghi sempre cristallini e una riproduzione della colonna sonora sempre corposa e avvolgente.
Solo sufficiente il reparto dedicato agli extra: oltre al trailer troviamo 8 minuti e mezzo di papere sul set, altri 8 minuti di scene eliminate e un brevissimo backstage di 5 minuti.

Il DVD di Finalmente la felicità
Privacy Policy