Il DVD di Extrema - Al limite della vendetta

Edizione discreta per il torbido e violento dramma con Rosario Dawson protagonista. A brillare è soprattutto l'audio, ma anche il video resta ben oltre la sufficienza.

La metamorfosi di una studentessa che si vede la vita completamente trasformata dall'incontro con un giovane e attraente ragazzo, che dalle armi della seduzione passa improvvisamente allo stupro violento: è questo il soggetto di Extrema - Al limite della vendetta, un dramma dalle tinte torbide, cupe e molto violente, interperato in maniera intensa da Rosario Dawson, appena vista nel Sette anime di Gabriele Muccino. Extrema, che esce in home video con una discreta edizione targata Delta Pictures, è in pratica un percorso di tormento interiore, che porterà la vittima dello stupro a una meditata ma inesorabile vendetta.
Il film di Talia Lugacy, che era uscito nelle sale americane con il titolo Descent, tratta temi di grandissima attualità senza paura di utilizzare tinte forti, che fanno dimenticare una sceneggiatura un po' zoppicante e una regia dove forse l'estetica è messa troppo in primo piano. Ciò non toglie che il modo in cui vengono rappresentati il vortice "violenza genera violenza" e la discesa nell'abisso della vendetta, non lascia indifferenti.

Per quanto riguarda l'aspetto tecnico del DVD, il video si presenta abbastanza pulito, a parte qualche piccola spuntinatura più evidente nella prima parte. Il quadro generale però è molto altalenante: va tenuto conto che le immagini devono fare i conti con atmosfere quasi sempre cupe e oscure e con giochi di luce in ambienti molto particolari, tutti aspetti difficili da digerire per l'encoder. Ed è naturale che in questo contesto il croma ne esca stravolto quanto a naturalezza e il quadro a volte possa apparire confuso. Ma sia chiaro che siamo di fronte a precise scelte stilistiche per cui il risultato tutto sommato è pienamente sufficiente, anche se proprio in queste scene la granulosità del quadro si fa particolarmente evidente. Decisamente migliori le scene in esterno e ben illuminate, dove anche la cura per il dettaglio fa un salto di qualità.

totale 6
video 6
audio 7
extra 4
Per quanto riguarda l'audio, la traccia multicanale non deve soddisfare particolari scene d'azione, ma fa in pieno il suo dovere con dialoghi puliti e precisi e una buona cura per l'ambientazione. In particolare, scene come quella all'interno della discoteca, vedono tutti i diffusori lavorare di buona lena con un buon appoggio dell'asse posteriore.
Deludenti invece gli extra: troviamo infatti solamente il trailer, una photogallery e alcuni spot degli altri prodotti Delta Pictures.

Il DVD di Extrema - Al limite della vendetta
Privacy Policy