Il DVD di El campo

Da riscoprire in homevideo l'intenso e teso film di Hernán Belón: l'edizione è tecnicamente soddisfacente, ma povera di extra.

Presentato al Festival di Venezia 2011, El campo è un film intenso e per certi versi affascinante nella sua analisi di come un preciso contesto (la casa, la natura sconosciuta, i vicini un po' troppo appiccicosi) possa alterare l'equilibrio di una coppia a in particolare lo stato d'animo di una donna. Nel film diretto da Hernán Belón, una giovane coppia (interpretata da Dolores Fonzi e Leonardo Sbaraglia) si trasferisce con la figlia piccola in una casa di campagna in gran parte da ristrutturare. La donna però soffre per la novità: i rumori inquietanti della casa, il vuoto della natura attorno e i vicini a suo parere strani la mettono in una situazione di disagio e di grande appresione soprattutto per la figlia. E qualcosa nel rapporto con il marito si rompe. Nel cast anche Matilda Manzano, Pochi Ducasse e Juan Villegas.

totale 7
video 7
audio 8
extra 4
Quasi invisibile nelle sale, El campo merita sicuramente di essere riscoperto in homevideo grazie al DVD targato CG Homevideo che si rivela soddisfacente sul piano tecnico, anche se quasi completamente privo di extra. Il video presenta luci e ombre. Da apprezzare la complessiva compattezza di un quadro che non tentenna nemmeno nelle numerose scene scure, nelle quali non si registrano flessioni e i dettagli restano sempre percepibili senza schiacciamenti o pastosità. Buona anche la definizione e il croma, naturale e poco squillante, in tono con le tematiche del film. Però la compressione si fa sentire su qualche fondale, e soprattutto si registrano alcuni contorni seghettati che a tratti risultano evidenti, come nelle panoramiche con la vegetazione. Buoni comunque gli altri parametri per un video nel complesso discreto.

Ancora meglio l'audio, con una traccia multicanale che si rivela una bella sorpresa per la capacità di riprodurre l'atmosfera e la tensione serpeggiante nel film, grazie alla perfetta dislocazione dei rumori della casa, del volo improvviso di un piccione o di altri effetti. L'asse posteriore in questo modo è coinvolto con grande efficacia appena la scena lo richiede, con una bella sensazione di spazialità. In questo contesto i dialoghi restano sempre pulitissimi e chiari.
Come extra invece troviamo solamente il trailer.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di El campo
Privacy Policy