Il DVD di Company of Heroes

Direttamente in homevideo il film con Tom Sizemore su una missione per debellare l'arma segreta con cui Hitler poteva ribaltare le sorti della guerra.

Arriva direttamente in homevideo Company of Heroes, film di Don Michael Paul che si ispira a fatti reali ma soprattutto al popolare videogioco omonimo. E proprio dal game il film riprende le atmosfere, con sparatorie spettacolari, assalti a carri armati e operazioni segrete.
La vicenda si svolge nel dicembre 1944, quando nel corso di una delle ultime offensive tedesche durante la Seconda guerra mondiale, un plotone di soldati americani impegnati nella battaglia delle Ardenne si perde dietro le linee nemiche, scoprendo un'incredibile verità: Hitler sta per giocarsi l'ultima carta per ribaltare gli eventi della guerra, ovvero una superbomba che sta testando in gran segreto. I soldati decideranno di portare a termine la missione fino a Stoccarda per impedire lo sviluppo della micidiale arma.

Sia chiaro che come qualità e spessore del film siamo molto lontani dai capolavori di guerra, ciò non toglie che per gli appassionati del genere la visione resta piacevole grazie al curioso soggetto, ad alcune scene spettacolari e anche al cast di un certo calibro, che vede un esperto del genere bellico come Tom Sizemore affiancato da Chad Michael Collins, Vinnie Jones, Dimitri Diatchenko, Neal McDonough, Jürgen Prochnow e Melia Kreiling.

tecnico 8
artistico 6
extra 7
Company of Heroes arriva in homevideo con un DVD targato Sony Pictures Home Entertainment che si rivela un'edizione valida dal punto di vista tecnico e discreta per contenuti speciali. Il video presenta momenti di ottimo livello, con un quadro compatto anche in condizioni difficili, dalla foresta innevata delle scene iniziali fino agli scuri paesaggi della stazione di Stoccarda o all'interno del vagone. Il quadro ha sempre una buona tenuta e si mantiene solido, con scarsa grana e un rumore video leggero. Da apprezzare anche il notevole dettaglio per lo standard DVD, che si fa più morbido solo in condizioni di scarsa luminosità. Buono il croma, vivace nel sangue e nel bianco della neve, quanto livido e volutamente sporco nella parte finale.

Anche l'audio in dolby digital non delude le attese. Da un film di guerra ci si aspetta un grande coinvolgimento, e pur non toccando vette eccelse qui la traccia permette di proiettarsi in mezzo a battaglie e sparatorie, con notevoli effetti panning e un frizzante apporto dell'asse posteriore, tra proiettili e rumore di mezzi. Non mancano le esplosioni, con un sub equilibrato e mai esuberante, mentre i dialoghi sono sempre chiari. Non ci saranno la dinamica e la corposità di film ben più famosi, ma l'ascolto è molto piacevole.

Discreto il reparto degli extra per un film che non è certo un blockbuster. Troviamo innanzitutto una sorta di backstage di 10 minuti con varie riprese sul set che anche attraverso interviste a regista e attori racconta le difficoltà del girare in certe condizioni estreme. Si prosegue con i trailer, una scena eliminata di 3 minuti e un'altra featurette di circa 5 minuti che parla degli oggetti di scena tutti perfettamente aderenti alla Seconda guerra mondiale, dagli abiti alle armi, ai mezzi utilizzati.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Company of Heroes
Privacy Policy