Il DVD di Club Privè

Esce direttamente in home-video la commedia canadese con Michel Cotè nelle vesti di ben quattro personaggi a caccia di conquiste femminili. L'edizione è ottima dal punto di vista tecnico.

Un vero e proprio "one man show" all'insegna di amore ed eros in salsa comica. Lo show è tutto di Michel Cotè, coregista insieme a Robert Ménard ma soprattutto protagonista assoluto di questo Club Privè, film canadese il cui sottotitolo (quattro svitati in cerca d'amore) rivela subito che ci troviamo di fronte a una commedia e non certo a un film dalle sottili sfumature erotiche. Cotè è l'interprete di tutti e quattro i personaggi principali, che sviluppano quattro storie separate dedicate alle varie versioni di conquista del mondo femminile: c'è il maschio forte e atletico, quello dalla necessità fisiologica di dare sfoggio delle sue abilità amatorie, quello che possiede l'arma della fine seduzione e quello sottomesso ma pronto a tirare fuori le sue doti latenti. Un film che non scende certo in profondità sui temi sociali e psicologici connessi al tema, ma che diverte e strappa qualche risata grazie soprattutto alla bravura del mattatore Cotè. Club Privè nel Nord America è stato anche campione d'incassi, ma da noi approda direttamente in home video.

Il DVD targato Delta Pictures è davvero ottimo dal punto di vista tecnico, mentre lascia a desiderare la poca cura riservata agli extra.
Il video propone un quadro molto buono, pulito e sempre compatto, nonostante siano molte le scene scure o comunque ostiche da riprodurre. Anche in queste occasioni le immagini non mostrano cedimenti e sono ben defnitie, a parte alcuni sfondi dove il quadro diventa un po' pastoso. Per il resto va registrato un croma valido, neri profondi, una quasi totale assenza di grana o rumore video e solo un pizzico di eccessiva luminosità nelle scene in esterno.

tecnico 8
artistico 6
extra 5
Davvero ottimo l'audio, un vero esempio di come si possa rendere vivace una traccia anche se il film non propone cose mirabolanti sotto questo aspetto. I momenti musicali, l'ambienza e soprattutto tutte le scene in discoteca sono davvero frizzantissime, con un coinvolgimento costante e deciso dell'asse posteriore che supporta in modo efficace una scena che si rivela ampia e dotata di grande spazialità.
Unica nota negativa gli extra: troviamo infatti solo il trailer, una galleria fotogafica e altri trailer di prodotti della Delta Pictures.

Il DVD di Club Privè
Privacy Policy