Il DVD di Carlo!

Il bel documentario su Carlo Verdone arriva anche in homevideo con un'edizione tecnicamente buona e con extra simpatici.

Non solo un affettuoso omaggio a Carlo Verdone e alla sua simpatia, ma anche un modo per scoprire gli aspetti umani intrecciati a quelli artistici, per capire quanto il suo cinema e la sua carriera siano legate alla sua maniera di vivere la vita. Tutto questo è Carlo!, documentario diretto da Gianfranco Giagni e Fabio Ferzetti, prodotto da Marco Belardi Lotus Production e da Rai Cinema, e presentato al Festival Internazionale del Film di Roma 2012 nella sezione Prospettive Italia.
Il documentario, oltre al ruolo centrale dello stesso Carlo Verdone, si avvale delle testimonianze di una marea di personaggi, da Margherita Buy a Gianfranco Di Silvestri, da Pierfrancesco Favino a Goffredo Fofi, da Marco Giallini a Claudia Gerini, da Laura Morante a Toni Servillo, solo per citarne alcuni. Ne esce il cinema di Verdone visto da dentro, da chi ha lavorato con lui, ma anche l'importanza dei suoi punti di riferimento e della famiglia. Curioso soprattutto il modo in cui sono nati alcuni suoi celebri personaggi, praticamente prelevati da tic e manie della vita reale.

totale 7
video 7
audio 7
extra 7
Preziosa dunque l'uscita in homevideo di Carlo! per scoprire questo bel documentario imperdibile per i fans dell'attore romano. Il DVD è targato Mustang Entertainment e distribuito da CG Homevideo e presenta un video di buon livello. Le immagini e le interviste girate per il documentario sono impeccabili per pulizia e compattezza, con un croma forte e rigoglioso e un dettaglio discreto. Più problematici ovviamente gli spezzoni di repertorio dei suoi film o degli spettacoli tv, che comprensibilmente risultano meno definiti e un po' più pastosi, ma comunque tutti nella norma e senza nessun particolare cedimento visivo.

La traccia audio è addirittura multicanale, ma in realtà a lavorare è in gran parteil centrale visto che il documentario è soprattutto composto da interviste e dialoghi, riprodotti peraltro in maniera pulita e chiara. Qualche timida apertura laterale per le musiche, per il resto è il film a non proporre molto sotto questo aspetto, ma la traccia è sicuramente soddisfacente.

Decisamente curiosa, anche se breve, la parte degli extra con alcuni contributi stuzzicanti e divertenti che sono quasi delle scene tagliate. Si parla dei viaggi di Carlo Verdone soprattutto in aereo e delle sue manie (4 minuti), dell'esperienza terrificante vissuta da lui e Margherita Buy come giurati a Venezia assieme a David Lynch e della promessa che non lo faranno mai più (9'), di alcuni aneddoti dello stesso attore sul litorale di Ostia (5') e dell'amicizia con Filippo La Porta, col quale è stato compagno di scuola (3'). A chiudere trailer e spot.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Carlo!
Privacy Policy