Il DVD di Blood Simple - Sangue facile

Edizione appena sufficiente per il primo film dei fratelli Coen. Il video presenta più di un difetto ma a deludere è soprattutto la quasi totale assenza di extra.

Edizione appena sufficiente quella che la Universal ha confezionato per il primo film dei fratelli Coen. Se infatti la parte tecnica riesce a sollevarsi appena dalla mediocrità, a deludere pienamente è la parte riservata agli extra, quasi del tutto assente.

Il video, presentato nel formato 1.85:1 in anamorfico, mostra un po' l'usura degli anni offrendo un quadro un po' sbiadito e poco definito. Dopo un inizio quasi disastroso per disturbi e artefatti, per fortuna le immagini fanno un deciso salto di qualità tanto che difetti di compressione e rumore video risultano quasi del tutto assenti, a parte qualche frangente di poca durata. Ma nonostante questa compattezza generale, bisogna fare i conti con una scarsa cura del dettaglio, soprattutto nelle scene più scure, e soprattutto con una quantità di graffi e spuntinature troppo elevata. Alla fine, il livello complessivo del video non può andare oltre la sufficienza.

Per quanto riguarda l'audio va rilevato un errore in fascetta: contrariamente a quanto riportato infatti (2.0), anche la traccia inglese è in dolby digital 5.1 come quella italiana, che comunque pare sia stata ridoppiata. In ogni caso il film non è di quelli che si presta a particolari test sull'audio: vanno comunque rilevati una buona pulizia di dialoghi e musiche e una cura per l'ambienza che, seppur timida, è comunque presente. Da rilevare anche qualche entrata del sub durante gli spari e i momenti più concitati.
Purtroppo, come accennato, la parte degli extra è quasi del tutto assente: troviamo infatti solo un trailer e una galleria fotografica.

totale 6
video 6
audio 7
extra 4

Il DVD di Blood Simple - Sangue facile
Privacy Policy