Il DVD di Blade Runner - Director's Cut

In attesa del succoso cofanetto, un'edizione rimasterizzata che va a sostituire egregiamente la prima edizione del 1999

Domenico Di Basilio

Questa nuova edizione di Blade Runner è un "semplice" lavoro di rimasterizzazione della prima edizione uscita nel 1999 che aveva fatto gridare allo scandalo in quanto si era presentata agli appassionati semplicemente come una videocassetta su formato digitale. In questa nuova edizione invece abbiamo un netto miglioramento per quanto riguarda l'audio e il video.

Proprio quest'ultimo fa un passo avanti degno di nota. Il contrasto e la luminosità sono finalmente apprezzabili e anche se con una grana avvertibile sulle scene più scure, la visione risulta molto più godibile considerando sempre il fatto che la pellicola ha più di 20 anni. Non si vedono artefatti, ma si sarebbe potuto fare di più per quanto riguarda il bit rate medio; invece il disco non è pieno e questa cosa fa pensare visto che comunque non ci sono nemmeno extra.
Purtroppo proprio questa assenza accentua ancora di più la voglia del "regalino" di una vera edizione restaurata e completa in formato cofanetto che però ancora non è disponibile.
Per quanto riguarda l'audio c'è il solito vecchio dolby ma il miglioramento ha toccato anche il canale centrale delle voci e la fantastica colonna sonora.

Il DVD di Blade Runner - Director's Cut
Privacy Policy