Il DVD di American Life

Il bel film di Sam Mendes approda in DVD con un'edizione più che sufficiente sul piano tecnico, ma con extra molto scarni.

Arrivato in Italia con un anno e mezzo di ritardo, con un'uscita nelle sale dalla data infelice (a ridosso del Natale) e con un titolo modificato (l'originale è Away We Go), American Life non ha avuto tutta l'attenzione che meritava. Motivo in più per riscoprire adesso in home video questo piccolo gioiellino che porta chiara la firma di Sam Mendes, il quale continua la sua riflessione sulle contraddizioni della famiglia americana. In questo caso i protagonisti sono Burt e Verona (interpretati dai bravi e non certo notissimi John Krasinski e Maya Rudolph), coppia di trentenni in attesa di un bambino, ai quali però in vista dell'evento viene a mancare il previsto appoggio degli eccentrici genitori di lui, che annunciano il trasferimento in Europa. I due cominceranno così un lungo viaggio fra amici e familiari per scegliere il luogo ideale dove far crescere il loro bambino.

Sam Mendes si basa su una sceneggiatura degli scrittori Dave Eggers e Vendela Vida e confeziona così un road movie leggero, scanzonato e romantico, con personaggi che trasudano vitalità e sanno prendersi in giro. Anche se il tono scelto per American Life è quello della commedia (a tratti anche molto divertente), è profonda la riflessione sulle ansie di una coppia, sul senso di inadeguatezza e la voglia di trovare profonde radici. Grotteschi, divertenti e gustosi nella loro infelicità di fondo molti dei personaggi incontrati dalla coppia, fra i quali spiccano particolarmente le performance di Jeff Daniels e Maggie Gyllenhall.

totale 6
video 6
audio 7
extra 5
Il DVD della Bim, prezioso perché permette di riscoprire il film di Sam Mendes, seppur pienamente sufficiente non eccelle particolarmente però nella qualità tecnica e negli extra.
Il video non è esaltante, probabilmente anche a causa di particolari scelte stilistiche e fotografiche, che rimandano a un film tipicamente indie. Fatto sta che ci troviamo di fronte a un quadro molto morbido, con qualche sfocatura qua e là, una luminosità che sembra sempre un po' troppo accentuata e un livello del nero non sempre preciso. In compenso, però, le immagini sono pulitissime e non compare nemmeno grana o rumore video a infastidire la visione. Non appaiono nemmeno problemi di compressione, anche se il quadro quasi sempre troppo soft non gode di grande incisività.

Meglio l'audio. American Life non è certo un film le cui tematiche possono esaltare il reparto, in ogni caso la traccia multicanale fa in pieno il suo dovere con un centrale che restituisce dialoghi chiari e cristallini mentre agli altri diffusori è demandato il compito di riprodurre in modo adeguato la colonna sonora, che suona calda e avvolgente. E' quindi un audio equilibrato che soddisfa e non trascura nemmeno la cura per l'ambienza.

Un po' povero il reparto extra. Innanzitutto manca il commento di Sam Mendes che era presente nell'edizione americana. Oltre al trailer, troviamo invece un discreto making of di circa 16 minuti con interviste a cast e troupe sulla realizzazione, la sceneggiatura e altri aspetti del film. C'è poi solo un'altra featurette più breve (quasi 7 minuti) su come il film è stato realizzato in maniera ecosostenibile: il produttore esecutivo e il direttore della fotografia Ellen Kuras spiegano in che modo hanno realizzato un film sempre rispettoso dell'ambiente.

Il DVD di American Life
Privacy Policy