Il DVD de La ragazza del lago

Edizione DVD sottotono per il film di Molaioli. A lasciar a desiderare è soprattutto l'audio, mentre soddisfa il reparto dedicato ai contenuti speciali.

Edizione DVD un po' sottotono per La ragazza del lago, interessante giallo dai risvolti umani e dai ritmi lenti, che ben si adattano a quelli del paese di montagna friulano dove la vicenda si svolge. Il film di Andrea Molaioli, tratto dal romanzo Lo sguardo di uno sconosciuto della scrittrice norvegese Karin Fossum, ha fra l'altro avuto anche buoni risultati al box-office. Come detto, resta un po' di delusione per un trattamento digitale che lascia perplessi soprattutto dal punto di vista audio, mentre soddisfa invece il reparto dei contenuti speciali.

Il video, proposto nel formato 2.35:1 in anamorfico, vanta una buona pulizia anche se non è esente da qualche piccolo graffio: ma non è questo il suo difetto maggiore, bensì una scarsa incisività dei contorni e un quadro complessivo che non riesce a sollevarsi dalla sufficienza. Le scene ben illuminate e in esterni sono quelle dalla resa migliore, anche se la definizione non tocca mai livelli eccelsi e le immagini restano sempre troppo impastate. Quando poi la luminosità scende, si eleva anche la rumorosità del quadro, che comunque non raggiunge mai livelli allarmanti. In sostanza un video non entusiasmante, ma che resta comunque di livello sufficiente.

totale 6
video 6
audio 5
extra 7
Stessa cosa non si può dire invece per l'audio, la cui traccia in dolby digital 5.1 è poco incisiva nelle musiche e nell'ambientazione, ma soprattutto piuttosto confusa a tratti nei dialoghi, che non sempre sono riprodotti in modo pulito dal centrale. Un audio insomma non all'altezza di un prodotto così recente.
Per fortuna l'edizione si risolleva nel reparto extra, che presenta un buon backstage di circa mezz'ora curato da Mario Sesti, corredato da molte interviste. Oltre a trailer e spot tv, sono presenti inoltre cinque scene eliminate, una galleria fotografica e un montaggio di immagini sulle musiche della colonna sonora.

Il DVD de La ragazza del lago
Privacy Policy