Il DVD de La maledizione della prima luna

Un'edizione quasi perfetta che non fa altro che confermare l'ottimo momento che sta attraversando il mercato dei dvd video.

Domenico Di Basilio

Il cofanetto di questo attesissimo La maledizione della prima luna si presenta in una "calda" versione cartonata, bella e dannata per alcuni motivi. Bella perché la vista e la sensazione che restituisce il cartoncino pressato e stampato è impagabile, un altro pianeta rispetto alla fredda plastica; dannata in quanto perde nei confronti di questa in ambito resistenza, visto che caratteristica del cartone è quella di sfaldarsi e piegarsi per il minimo urto; secondo noi, comunque, il gioco vale la candela al 100%.

Il film è regione 2 Pal, a due dischi doppio strato; il bit rate è di circa 7 Mb/s, e il formato è un 2.35:1. Appena inserito il disco si è colpiti dall'ottima realizzazione dei menu, in pieno stile piratesco. Il video del film è quasi perfetto. Mettiamo il quasi, perché ai nostri occhi è sembrato perfetto, ma logicamente, soltanto chi avrà molta più esperienza potrà trovare (o forse non li troverà) difetti di sorta e in ogni tipo di scena. I primi piani sono così delimitati e precisi da sembrare una cartolina in movimento. Per gli sfondi vale lo stesso discorso, soprattutto nelle scene buie, dove l'algoritmo dei digital versatile disc, che mostra a volte lacune, in questo frangente si comporta in modo impeccabile. I colori sono caldi, appaganti per la vista, ma soprattutto fedeli a quelli visti al cinema; questo ce lo aspettavamo visto che il film originale ha soltanto pochi mesi (anche se a volte si è riusciti a rovinare film ancora più nuovi).

Anche per l'audio il lavoro è stato pressoché perfetto. Abbiamo un dolby 5.1 per l'italiano e l'inglese e, solo per l'italiano, un DTS codificato a doppio bit rate, che mostra le proprie potenzialità rispetto al 5.1 nelle scene d'azione (e sono molte!) in cui i diffusori, e soprattutto il sub, danno il meglio di sé, e per questo si riesce a cogliere ogni piccola sfumatura, da ogni angolazione. I dialoghi sono standard, nulla che faccia gridare al miracolo, ma nella qualità generale anch'essi escono al meglio. I sottotitoli sono presenti anche per altre lingue oltre a quelle dell'audio: arabo, croato, sloveno.

Per quanto riguarda gli extra, a cui è dedicato il secondo disco, troviamo 10 ore di contenuti speciali: Un'epica avventura sul mare, Mosca sul set, Diari, Sottocoperta, Fuoriscena, Scene eliminate, Sviluppo della scena "Serenata al chiaro di Luna", Galleria fotografica, I pirati nei parchi.

totale 9
video 9
audio 9
extra 9

Il DVD de La maledizione della prima luna
Privacy Policy