Il DVD de L'ultimo re di Scozia

Molto buona l'edizione Fox del film di Kevin MacDonald, con un comparto audio-video di tutto rispetto e una sezione extra sufficientemente ricca ed esauriente.

Non può dirsi un film complessivamente riuscito, L'ultimo re di Scozia, nonostante l'ottima prova di un Forest Whitaker premiato con l'Oscar: la storia del feroce dittatore ugandese Idi Amin è ricostruita in modo scolastico, con una sceneggiatura che lascia sullo sfondo le atrocità perpetrate dal regime e, d'altro canto, non riesce neanche a entrare con sufficiente forza nel privato del personaggio, con il rapporto con l'immaginario medico personale Nicholas (un poco convincente James McAvoy) che appare tutto meno che credibile.

Molto buona comunque l'edizione digitale proposta dalla Fox, con un comparto audio-video di tutto rispetto e un'esauriente sezione extra. Il video, restituito nell'originale formato 2.35:1 anamorfico, non risente affatto della compressione, e gestisce al meglio i toni accesi, spesso saturi, della fotografia. Non disturba più di tanto la presenza di un'occasionale grana, mentre il dettaglio resta sempre a livelli più che buoni. Apprezzabile anche l'audio, con alcune sequenze (una per tutte l'agguato all'auto presidenziale) che creano un buon coinvolgimento, nonostante il carattere in fondo convenzionale della sezione (ma questo dipende, ovviamente, dal tipo di film).

totale 7
video 8
audio 7
extra 7
Il comparto extra risulta abbastanza ricco e convincente, offrendo una selezione di scene tagliate (sette in tutto, per un totale di circa 12 minuti), un dietro le quinte di circa mezz'ora, due distinte featurette sul cast, e un trailer del film. E' inoltre presente la possibilità di vedere il film con il commento del regista Kevin MacDonald, fortunatamente (ma ormai capita quasi sempre) sottotitolato in italiano.

Il DVD de L'ultimo re di Scozia
Privacy Policy