Il DVD de L'ultimo boyscout

Un'edizione senza infamia ne lode per un film uscito da diverso tempo (1991), purtroppo avara di ogni tipo di extra rispetto alle ultime uscite.

Domenico Di Basilio

L'edizione DVD di questo film si presenta senza note positive assolute, ma soltanto aspetti piacevoli se paragonati alla data della sua uscita, circa cinque anni fa. Il dvd è riversato su supporto dvd 5 formato PAL regione 2 e questo si nota nell'eccessiva troppa compressione del film (5.5 Mb/s). Dopo i primi minuti iniziali dove le immagini erano quasi perfetta, si hanno dei cali, più che altro il bit rate variabile con picchi che vanno da normale a difetti di artefatti che si notano parecchio soprattutto nei piani lunghi e nei momenti scuri.

Nota positiva invece è l'audio, con un dd 5.1 per l'italiano, francese e inglese, e questo non è poco considerata l'età della pellicola.

Purtroppo gli extra non ci sono, come i primi film usciti su supporto vigile, e l'interattività è limitata alll'accesso diretto alle scene.

Il DVD de L'ultimo boyscout
Privacy Policy