Il DVD de Il figlio di Babbo Natale

Edizione molto valida dal punto di vista tecnico per il curioso e divertente film di animazione. Sufficienti gli extra.

Un Natale tutto tecnologico quello proposto da questo curioso e divertente Il figlio di Babbo Natale, film di animazione diretto da Sarah Smith. Nel film infatti la consegna di milioni di regali in tutto il mondo nella stessa notte da parte di Babbo Natale, è frutto di un grande apparato tecnologico guidato dal figlio maggiore Steve da una gigantesca sala comando, con l'aiuto di migliaia e migliaia di elfi. Tutto è calcolato al centesimo, ma per un errore un pacco non viene consegnato a una bambina.
Il Babbo Natale in carica (già, anche qui i vecchietti vanno in pensione) e il figlio Steve sembrano non curarsene molto, ma per il figlio minore Arthur la cosa è gravissima. E allora lo stesso Arthur assieme al nonno (ovvero il predecessore del Babbo Natale in carica) si lanciano in una spasmodica corsa contro il tempo per recapitare il dono prima dell'alba. E il Natale, anche in mezzo a tanta tecnologia, riscoprirà la sua magia.

totale 8
video 8
audio 9
extra 6
Il figlio di Babbo Natale, nelle sale proposto anche in 3D, arriva in homevideo con varie edizioni targate Sony Pictures Home Entertainment. Noi prendiamo in esame quella in DVD, che si rivela decisamente valida sul piano tecnico. Come quasi sempre accade nei moderni film di animazione, il video è un vero spettacolo anche se si vede la netta distanza tra il DVD e l'alta definizione. Le immagini sono comunque spettacolari, il quadro è solido e compatto con un croma vivido e variopinto, adatto a riprodurre i mille colori della storia. Anche la definizione è molto buona per lo standard DVD, soprattutto sugli elementi in primo piano ben dettagliati. Però qualcosina va concesso alla compressione, soprattutto nelle panoramiche della sala comandi o nelle figure sui fondali, nei quali i contorni non sono proprio nettissimi e affiora qualche piccola incertezza. Si tratta beninteso si piccoli difetti in un contesto molto valido.

Ricco di brio e vivacità anche l'audio, con un dolby digital italiano che seppur di poco inferiore alla traccia originale regala un ottimo coinvolgimento considerato che le scene movimentate di certo non mancano. Tra voli spaziali, slitte volanti, renne a zonzo per il cielo e tutte le acrobatiche peripezie che i protagonisti devono affrontare per recapitare i regali, il reparto è messo abbastanza alla frusta e restituisce una scena sonora dettagliata e ben suddivisa tra i canali. Il sub forse avrebbe potuto essere un pizzico più incisivo, ma l'ascolto resta comunque molto piacevole.

Sufficiente il reparto extra, con circa mezz'ora di materiale. Alla scoperta del film è una sorta di making of con interviste ai realizzatori di circa 13 minuti. Dura 13 minuti anche Gli stadi dell'animazione, con alcune scene analizzate nella loro evoluzione. A completare il mtutto una breve featurette sul reclutamento degli elfi, il video musicale Santa Claus is Comin' to town di Justin Bieber e il realtivo dietro le quinte.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD de Il figlio di Babbo Natale
Privacy Policy