Il DVD de Il bacio che aspettavo

L'edizione DVD del film di Jon Kasdan offre un reparto audio-video di buon livello, ma delude per quanto riguarda gli extra.

Per il film di Jon Kasdan con Adam Brody e Meg Ryan protagonisti, la Mondo Home Entertainment ha confezionato un'edizione a disco singolo buona dal punto di vista tecnico, con audio e video di resa soddisfacente e con un menù molto preciso che si presenta bene. L'edizione si rivela però un po' sottotono riguardo ai contenuti speciali, nel complesso insufficienti, mentre va sottolineato anche il fatto dei trailer obbligatori all'inserimento del disco.

Il video, presentato nel formato 2.35:1 in anamorfico, è buono ma non eccezionale. La pulizia è perfetta come si conviene a una pellicola così recente, e soprattutto le scene all'esterno si rivelano compatte e ben definite, soprattutto sui primi piani, mentre i particolari in campo lungo tendono a scemare un po' troppo. Dove il quadro soffre un po' è negli interni: il rumore video sulle pareti a tinte uniformi non è certo invisibile, ma anche la definizione e il croma calano di qualità rendendo gli incarnati un po' meno naturali. Non sono comunque cose gravi e la visione resta sempre piacevole e scorre via senza problemi.

totale 6
video 7
audio 7
extra 5
Buono l'audio, che oltre alle tracce dolby digital 5.1 in italiano e inglese, vanta anche una traccia in Dts nella nostra lingua, che si rivela quella con il volume di registrazione più elevato e dall'impatto certamente più significativo. I dialoghi sono ben riprodotti dal centrale, ma nelle poche occasioni in cui la scena lo richiede, è da apprezzare la buona spazialità dell'audio, con voci e effetti ambientali che si spostano lungo i diffusori. L'asse anteriore è certamente più attivo, soprattutto nella riproduzione delle musiche, ma nel complesso la scena sonora è molto godibile.
Deludenti invece gli extra: a parte due trailer e due spot tv, troviamo solamente un quarto d'ora scarso di interviste al cast dal tono molto autocelebrativo. Un po' poco per guadagnare la sufficienza.

Il DVD de Il bacio che aspettavo
Privacy Policy