Il Blu-ray di Vi presento i nostri

Discreta edizione in alta definizione per il terzo capitolo della saga dei Fotter. Pur non incantando, tutti i reparti sono soddisfacenti.

Continua la saga dei Fotter (Fockers in originale), giunta con Vi presento i nostri al suo terzo capitolo. Da registrare un cambio di regista: si passa da Jay Roach (che aveva diretto Ti presento i miei e Mi presenti i tuoi?, e qui resta nelle vesti di produttore) a Paul Weitz, ma prosegue la vera e propria parata di star: oltre ai protagonisti Robert De Niro e Ben Stiller, ecco uno spassosissimo Dustin Hoffman, e poi ancora Owen Wilson, Barbra Streisand, Jessica Alba, Laura Dern e Harvey Keitel. Tutti disposti a far ridere e a cimentarsi in gag divertenti, anche se a volte piuttosto volgari e grossolane.

In questo capitolo Greg, padre ormai di due figli assieme alla moglie Pam, viene chiamato dal suocero Jack Byrnes che cerca un suo degno erede come capo-boss della famiglia, in pratica un nuovo Don Fotter. Ma la comparsa di una possibile nuova fiamma e il solito mare di equivoci porteranno inasprire nuovamente il rapporto. Gustose alcune citazioni, su tutte quella de Lo squalo durante la battaglia nella vasca di palline tra Greg e Jack.

totale 7
video 7
audio 7
extra 7
Vi presento i nostri è presentato dalla Universal anche in un blu-ray che pur non incantando, si rivela soddisfacente a tutti i livelli. Il video in alta definizione, anche se non eccezionale, regala una buona visione d'insieme. Il quadro è pulito e il dettaglio a volte incisivo, anche se in molte occasioni a prevalere è una certa morbidezza, causa anche una fotografia molto calda. Proprio il croma lascia a volte un po' a desiderare, con incarnati un po' troppo "cotti" e neri oppressivi che tendono ad affogare un po' troppo i dettagli. Ma questo può dipendere anche da una certa scelta stilistica. Inoltre il rumore video è evidente su qualche interno, soprattutto nei frangenti meno luminosi. Per il resto però il video non presenta grandi difetti, anzi in certe scene più luminose regala ottime istantanee anche a livello di definizione.

Il film è basato soprattutto sui dialoghi ma propone anche qualche scena più vivace a livello audio. La traccia italiana, presentata in DTS 5.1, fa degnamente il suo lavoro proponendo dialoghi chiari e puliti e un discreto accompagnamento dell'asse anteriore per quanto riguarda l'ambienza, mentre i diffusori posteriori, pur presenti, sembrano leggermente più pigri. Vero però che quando la scena lo richiede, ad esempio durante la movimentata festa, il coinvolgimento generale è piuttosto buono con efficaci interventi anche da parte del sub.

Anche il reparto extra si rivela più che sufficiente con contributi per circa un'ora, tutti in HD: la parte più interessante è il frizzante making of di circa un quarto d'ora, con Paul Weitz e il cast a raccontare la realizzazione del film. Seguono 14 minuti di scene eliminate (dieci in tutto), una scena iniziale e una finale alternative (7' in tutto), alcune papere sul set (7'), quindi una serie di brevi featurette sul rapporto tra i vari personaggi (15' circa in totale) e infine una breve collezione di scene dove si cita la parola "focker".

Il Blu-ray di Vi presento i nostri
Privacy Policy