Il Blu-ray di Un weekend da bamboccioni 2

L'esilarante sequel con Adam Sandler arriva in alta definizione con un ottimo reparto audio-video. Sufficienti gli extra.

Il Blu-ray di Un weekend da bamboccioni 2

Quegli eterni ragazzacci a caccia di guai
Rieccoli i bamboccioni che non vogliono crescere e si cacciano sempre in situazioni grottesche e imbarazzanti. In Un weekend per bamboccioni 2, diretto da Dennis Dugan, tornano Adam Sandler e i suoi ex compagni di classe, che cercano svago e divertimenti per rompere la noiosa routine famigliare tra mogli e figli sempre più numerosi. Ma così facendo si mettono anche nei guai, perché stavolta il gruppo con Lenny e i suoi compagni se la dovrà vedere con dei pericolosi bulli dell'ultima generazione. Situazioni esilranti, gag continue e comicità grossolana faranno la gioia degli amanti del genere. Assieme ad Adam Sandler nel cast Kevin James, Chris Rock, David Spade, Salma Hayek, Maya Rudolph, Maria Bello e perfino Steve Buscemi.

totale 7
video 8
audio 8
extra 6
Video nitido e dettaglio elevato
Un weekend da bamboccioni 2 arriva in homevideo anche in alta definizione con un blu-ray prodotto da Sony Pictures e distribuito da Universal. Il video beneficia di una fotografia tipica di questo tipo di commedie, molto luminosa e con tanti esterni. Il quadro che ne risulta è nitidissimo, senza un velo di grana considerato il girato digitale e naturalmente molto dettagliato. Dopo la scena iniziale piuttosto morbida, anche il dettaglio infatti fa un deciso salto di qualità e si mantiene costante su primi piani e fondali, mentre il croma molto colorato e variopinto abbraccia una vasta gamma di tonalità risultando sempre molto brillante. C'è solo da fare i conti con quella leggera sensazione di artificiosità tipica di alcuni girati digitali, ma in ogni la visione è davvero piacevole.

Contenuto pubblicitario

Audio vivace e avvolgente
Molto vivace anche l'audio, con una traccia italiana che beneficia anch'essa di un DTS HD Master Audio 5.1 (proprio come quella inglese) di eccellente resa complessiva. Le vicende del film sono a tratti molto movimentate, basti pensare alla scena iniziale con il cervo che corre per l'appartamento: questa ma anche altri momenti più concitati sono riprodotti con apprezzabile spazialità e precisa direzionalità degli effetti, assicurando una piacevole avvolgenza sia per quanto riguarda l'ambienza tranquilla che le scene più caotiche. Davvero notevole poi la resa delle musiche, che risuonano da tutti i diffusori con una corposità di grande spessore. In questo contesto i dialoghi sono sempre chiari e puliti, anche se sotto questo aspetto la traccia originale è ovviamente preferibile per naturalezza.

Extra: tante featurette ma molto brevi
Solo sufficiente il reparto dei contenuti speciali, che presenta varie featurette ma tutte molto brevi. Troviamo innanzitutto otto scene eliminate per un totale di 7 minuti. A seguire le featurette sui nuovi membri del cast (4 minuti e mezzo), sul set della casa dei Feder (1' e mezzo) e sulla coppia di poliziotti Shaq e Dante (2'), per chiudere con l'analisi della scena del rotolamento del pneumatico (2').

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Privacy Policy