Il Blu-ray di Tron Legacy

Superlativa resa audio-video per il blu-ray del film di Joseph Kosinski, che ritorna nell'universo virtuale visto quasi trent'anni fa nel primo Tron.

A quasi 30 anni di distanza dal primo Tron, gli appassionati di quell'universo fantascientifico hanno potuto reimmergersi in quel mondo virtuale, alieno, legato all'informatica e non alla realtà fisica, grazie a Tron Legacy, film di Joseph Kosinski che anche sfruttando il 3D ha ritrovato quella visionarietà temeraria del film di Steven Lisberger. Una visionarietà tutta particolare, legata al cyberpunk e costruita con un gusto dell'estetica di stampo chiaramente elettronico.
Le vicende riprendono quelle del primo film: Sam Flynn, esperto di tecnologia e figlio ormai 27enne di Kevin Flynn, indaga sulla scomparsa del padre e si trova a un certo punto immerso nello stesso mondo di programmi killer e potenti videogame in cui suo padre è vissuto per 25 anni. Inizierà un viaggio pazzesco in un universo affascinante e pericoloso.
Nel cast, oltre al ritrovato Jeff Bridges che grazie alle moderne tecniche riesce anche a ringiovanire, troviamo Garrett Hedlund, Olivia Wilde, Bruce Boxleitner, James Frain, Beau Garrett e Michael Sheen.

totale 8
video 9
audio 9
extra 7
Da un film di questo tipo, ci si attendeva molto sul versante home video, in particolare dal blu-ray targato Walt Disney. Ebbene l'edizione in alta definizione 2D di Tron Legacy (in commercio c'è anche quella 3D) non delude di certo le attese, sfoggiando una notevolissima qualità tecnica.
Per quanto riguarda il video, la premessa, citata anche prima dell'inizio del film, è che il formato delle immagini si alterna tra 2.35:1 e l'l1.85:1 delle riprese Imax. Ci troviamo di fronte, come era lecito attendersi da un prodotto di questo tipo, a un video di eccezionale livello. Il quadro è pulitissimo e cristallino per nitidezza e livello del dettaglio, che si mantiene sempre incisivo e tagliente. Anche nelle ambientazioni più scure non si perde nessun particolare, il leggerissimo velo digitale è piacevole, il livello del nero ottimo e la profondità di campo elevata. La definizione viene esaltata al massimo livello e il croma risulta fedelissimo al girato con l'alternanza tra la tonalità più calda del mondo reale e quella più fredda della rete. Anche il contrasto è sempre impeccabile.

Ottime notizie anche dall'audio, anche se la traccia italiana in DTS full rate è leggermente inferiore al DTS HD 7.1 della traccia originale. Ma anche con l'audio italiano si può apprezzare pienamente tutta la spettacolarità sonora del film: nelle tante scene d'azione la dinamica è assicurata mentre gli effetti sono tutti ben direzionati e distribuiti tra i diffusori. Decisamente potenti i bassi, forse pure troppo in qualche frangente, mentre i dialoghi sono sempre chiarissimi a coronare un audio dall'ottimo coinvolgimento.

Discreti ma non eccezionali gli extra. Troviamo una curiosa featurette di 10 minuti sulla vita di Flynn come se fosse un personaggio reale, poi una brevissima anteprima a Tron Uprising, la serie animata di Disney XD, altro 10 minuti sullo sviluppo dell'idea di Tron Legacy con Steven Lisberger a fare da guida, 12 minuti sul cast scelto per interpretare i vari personaggi del film e un'altra dozzina di minuti sul design molto particolare di Tron Legacy, le sue luci e i suoi colori. Chiudono il tutto una breve featurette sui rumori creati nello stadio e il video musicale Derezzed, scritto, prodotto ed interpretato da Daft Punk.

Il Blu-ray di Tron Legacy
Privacy Policy