Il Blu-ray di Tre uomini e una pecora

Il divertente film di Stephan Elliott arriva in alta definizione con un reparto audio-video di qualità. Appena sufficienti i contenuti speciali.

Un regista australiano a suo agio con le commedie intrise di umorismo inglese come Stephan Elliott e lo stesso sceneggiatore di Funeral Party, ovvero Dean Craig: con queste credenziali, ovvio che da Tre uomini e una pecora ci si aspettassero risate, cinismo in dosi massicce e un certo humour dark.
Missione compiuta, perché in effetti il film, lontano dall'essere perfetto, comunque diverte, trasformando il grande giorno delle nozze tra l'inglese David e l'australiana Mia in una sorta di incubo e di scontro fra culture. Il tutto a causa dei tre amici pasticcioni di David, che ne combineranno di tutti I colori. Nel cast, oltre a Xavier Samuel, Kris Marshall, Kein Bishop e Laura Brent, anche un'Olivia Newton-John nelle vesti di una suocera un po' esuberante.

totale 7
video 8
audio 7
extra 6
Tre uomini e una pecora arriva in alta definizione con un blu-ray targato Lucky Red di buona fattura tecnica ma un reparto extra piuttosto scarno e appena sufficiente.
Il video risulta fin dall'inizio molto incisivo quanto a definizione, beneficiando di una fotografia molto luminosa e delle tante scene girate in esterno. Qualche leggera flessione sugli sfondi, un pizzico di compressione e una luminosità che sembra leggermente accentuata sugli esterni, non inficiano un quadro che risulta nel complesso pulito e compatto, con una grana leggerissima e un dettaglio che a tratti tocca picchi davvero notevoli, non solo negli esterni ma anche negli interni ricchi di particolari e soprattutto sui primi piani. Anche nelle scene scure, seppur più confuse, non si notano flessioni o cedimenti particolari.

Buono anche l'audio, che a lungo deve restituire solamente dialoghi puliti e chiari come accade di solito in una commedia, ma il DTS HD italiano si rivela pronto anche a sottolineare le scene più moviemtnate, tipo ad esempio quella del momento del matrimonio. In quei casi i diffusori posteriori fanno interamente il loro dovere con una buona direzionalità e una precisione apprezzabile. Quando richiesta, la spazialità è pertanto garantita, anche se il sub avrebbe potuto in certe occasioni essere un pizzico più incisivo.

Come detto appena sufficienti gli extra. Oltre al trailer, infatti, troviamo solo alcune interviste al regista Stephan Elliott e agli attori Xavier Samuel, Laura Brent e Olivia Newton-John per un totale di circa 20 minuti.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Tre uomini e una pecora
Privacy Policy