Il Blu-ray di Tra le nuvole

Edizione tecnicamente ottima per la bella commedia agrodolce di Jason Reitman. Lecito attendersi di più dagli extra.

Non fosse per l'ottimo successo di pubblico e critica, Tra le nuvole andrebbe ricordato come esempio della possibilità di scrivere e girare oggi, una commedia che racconti l'amore e il mondo moderno con intelligenza e profondità. Non una deriva così in voga purtroppo, in un genere dominato dall'autocensura e dalla comicità grossolana. Motivo per tenerci stretti il film di Jason Reitman al di là delle opposizioni un pò schematiche tra i suoi detrattori che ne sottolineano la consapevolezza un pò furba dei suoi script e gli entusiasti pronti a considerarlo il salvatore del mondo del cinema. Il Blu-ray edito da Paramount ne omaggia le riuscite atmosfere con un'edizione tecnicamente lodevole, anche se un pò deludente sotto il profilo degli extra.

Nonostante Tra le nuvole non sembri apparentemente il titolo più appropriato per mostrare le potenzialità del Blu-ray, il video si dimostra di gran pregio esibendo un croma eccellente sia in tutte le numerose situazioni in interno del film, sia negli esterni dove la codifica MPEG-4 esprime tutto il suo potenziale in termini di nitidezza e dettaglio. Perfetto il bilanciamento tra luminosità e contrasto. Fortunatamente assenti qualsiasi tipo di artefatto digitale. Anche l'audio si dimostra ottimo e appropriato per un film costruito sui dialoghi, privo quindi di grandi aperture. La pulizia è comunque assoluta, come il livello dei volumi e gli inserti della colonna sonora.

totale 7
video 8
audio 7
extra 5
Si poteva fare di più invece sotto il profilo del comparto extra, un pò ingannevole rispetto alle indicazioni in fascetta. Interessante e molto articolato il commento audio, ma sbrigativi gli altri contributi. Prima della storia è un breve speciale che omaggia la Shadow Play, studio grafico che ha concepito i riusciti titoli di testa del film e che collabora con Reitman dai tempi di Thank You for Smoking. Il videoclip Help Yourself di Sad Brad Smith è in realtà un montato del film, come anche lo Storyboard che illustra alcune scene prima e durante la lavorazione. Più interessanti le numerose scene tagliate, tra cui è presente una divertente e scurrile reazione al licenziamento che non avrebbe sfigurato nel film e un buon momento romantico tra i protagonisti. Chiudono Teaser, trailer e uno scherzo all'American Airlines.

Il Blu-ray di Tra le nuvole
Privacy Policy