Il Blu-ray di Thelma & Louise

Il cult di Ridley Scott celebra il ventennale con un'ottima edizione in alta definizione che propone un video di altissima qualità.

Il cult di Ridley Scott compie 20 anni: quale miglior occasione per riscoprire Thelma & Louise nello splendore dell'alta definizione? E infatti ecco arrivato il blu-ray per celebrare la ricorrenza di questo road-movie tutto femminile che ha fatto epoca. La sfrenata corsa verso la libertà di Susan Sarandon e Geena Davis è rimasta nell'immaginario collettivo: la cameriera in cerca di svago e la casalinga annoiata oppressa dal marito volevano solamente evadere per qualche giorno di vacanza e divertimento. Ma un imprevisto le trasformerà in assassine e rapinatrici in una disperata fuga dalla polizia. Oltre alle due protagoniste, non si possono dimenticare I ruoli di Harvey Keitel, Michael Madsen e Brad Pitt.

totale 8
video 9
audio 7
extra 7
E' davvero un Thelma & Louise in una veste tutta nuova quella proposta dal Blu-ray targato Mgm e distribuito da Fox. Il reparto video infatti è di altissima qualità e fa segnare un deciso passo avanti rispetto al DVD: non solo con un quadro pulitissimo e privo di qualsiasi segno del tempo, ma anche con un buon dettaglio e una resa cromatica davvero vigorosa. Anche la leggera grana è tipicamente cinematografica e non disturba mai un quadro che conserva sempre una nitidezza quasi esemplare, grazie anche all'assenza di filtri deleteri. A volte il quadro si fa più morbido, è vero, ma questo dipende dal girato e dalle scelte fotografiche, non certo da un riversamento che invece ha funzionato benissimo e a cui va effettuato forse un solo rilievo: un livello del nero non del tutto convincente, soprattutto nelle scene più scure dove appare un po' sbiadito e non molto profondo.

Positivo, anche se meno convincente del video, il reparto audio, che nella traccia italiana è presentato in un DTS discreto ma inferiore alla traccia originale lossless.
In ogni caso il centrale non presenta sbavature sui dialoghi, sempre ben comprensibili, mentre la colonna sonora di Hans Zimmer e le altre canzoni presenti trovano un buon sfogo non solo sull'asse anteriore, sempre piuttosto vivace, ma anche sui rear. Nelle scene maggiormente di azione, tra macchine veloci, spari, un elicottero e perfino l'esplosione di una cisterna, non c'è la dinamica e l'aggressività delle tracce più recenti, ma comunque un buon coinvolgimento, anche a livello di bassi.

Ottimo il reparto dedicato agli extra, anche se non completissimo per quanto riguarda i sottotitoli in italiano. Che non ci sono, ad esempio, sui commenti audio del regista Ridley Scott, e su quello con Susan Sarandon, Geena Davis e Callie Khouri, e neppure sui ben 40 minuti di scene eliminate. Per fortuna ci sono su tutto il resto, a partire dal corposo e interessante documentario di un'ora, una sorta di making of diviso in tre parti che attraverso varie interviste esplora tutti gli aspetti del film. C'è poi un breve ma molto interessante finale esteso, con Ridley Scott che spiega il perché della scelta finale (con regolari sottotitoli), seguono una breve featurette promozionale (5'), un paio di storyboard multiangolo, il video musicale "Part of You, Part of Me" di Glenn Frey, trailer e spot tv.

Il Blu-ray di Thelma & Louise
Privacy Policy