Il Blu-ray di The Italian Job

Il movimentato film con Charlize Theron e Mark Wahlberg arriva in alta definizione con un'edizione tecnicamente buona, ma totalmente priva di extra.

A dieci anni di distanza dalla sua uscita, arriva in alta definizione The Italian Job, film diretto da F. Gary Gray e remake sui generis di Colpo all'italiana del 1969. A fronte di un ottimo cast, con star del calibro di Mark Wahlberg, Charlize Theron, Edward Norton e Jason Statham, il film appassiona solo a tratti e per qualche scena azzeccata e particolarmente spettacolare, ma non risulta tra i più riusciti del genere, anche se merita certamente di essere rivisitato in homevideo. Nel film un gruppo di ladri, guidati da Charlie Croker, riesce a rubare a Venezia una grande quantità di lingotti d'oro, ma uno di loro li tradisce e fugge con il bottino. Qualche tempo dopo a Los Angeles gli altri lo rintracciano e con l'aiuto di una esperta in casseforti, figlia dell'esperto del gruppo rimasto ucciso nel tradimento precedente, cercheranno di vendicarsi. Nel cast anche Seth Green, Mos Def, Donald Sutherland.

totale 6
video 7
audio 7
extra 3
The Italian Job arriva in alta definizione con un blu-ray targato Universal buono tecnicamente ma piuttosto scarno, essendo totalmente privo di extra. Il video è valido, pur non raggiungendo livelli ottimi sia per una certa morbidezza dell'insieme che per qualche leggera sbavatura su qualche fondale, particolarmente rumoroso. Il dettaglio per la gran parte delle scene è ottimo, con buona riproduzione anche nelle movimentate scene degli inseguimenti che non mostrano flessioni particolari. Il croma è esuberante e ricco, con un buon nero e un contrasto efficace. Qualche perplessità nelle scene scure e nella riproduzione del cielo le desta un certo rumore digitale che non sembra appartenere alla grana naturale. Discreta anche la profondità di insieme.

Buono anche l'audio. Il DTS HD originale ha un'altra marcia rispetto alla traccia italiana in dolby digital 5.1, che comunque consente di apprezzare pienamente le tematiche sonore del film, soprattutto durante gli spettacolari inseguimenti automobilistici. Non c'è il dettaglio fine e la cristallina separazione dei canali delle tracce più recenti, ma gli effetti panning, un sostanzioso contributo dell'asse posteriore e una notevole spazialità sono tutte caratteristiche presenti che assicurano un buon coinvolgimento. Presente e puntuale il sub, anche se come detto la traccia inglese anche sotto questo aspetto è decisamente più performante.
Purtroppo, come già accennato, non c'è la minima traccia di extra.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di The Italian Job
Privacy Policy