Il Blu-ray di Sospesi nel tempo

La commedia horror di Peter Jackson approda in alta definizione con un'edizione molto valida tecnicamente. Gli extra sarebbero da dieci e lode, peccato manchino i sottotitoli italiani.

La grande celebrità l'ha ricevuta con la saga de Il Signore degli Anelli, ma Peter Jackson va apprezzato anche per i lavori precedenti, come per esempio questo Sospesi nel tempo che ora a 15 anni dalla sua uscita approda in blu-ray con una buona edizione Universal.
Il film è una godibilissima e divertente commedia horror tra comicità e splatter, che vede protagonista nientemeno che Michael J. Fox nei panni di uno scacciafantasmi che agisce con la collaborazione di due ectoplasmi. Nel cast troviamo anche Trini Alvarado, Peter Dobson, John Astin, Jeffrey Combs e Dee Wallace.

totale 8
video 8
audio 8
extra 7
Considerato soprattutto il fatto che non è proprio recente, Sospesi nel tempo ha ricevuto da Universal un buon trattamento video in alta definizione. Soprattutto alcuni primi piani sono davvero spettacolari, mentre meno convincenti a volte sembrano gli sfondi e soprattutto le panoramiche. Forse il master datato non ha permesso un'alta qualità su tutto il quadro, ma il risultato complessivo è sicuramente molto positivo, considerati anche i molteplici effetti visivi utilizzati nel film (quasi continui lungo la durata della pellicola) che avrebbero potuto inficiare la nitidezza delle immagini. Senza dimenticare che si sono dei picchi di qualità, come detto, in occasione di alcune scene davvero nitide e molto dettagliate. La grana è poca ma non sembra esserci, se non forse in minima parte, uso di DNR, mentre c'è sicuramente un utilizzo a volte un po' eccessivo di Edge Enhancement visibile sui bordi delle figure, ma nulla di davvero fastidioso.

Di buona qualità anche l'audio italiano. Certo la traccia HD originale ha qualcosa in più per naturalezza e dinamica, ma la nostra traccia in DTS è comunque molto coinvolgente ed è dotata di una buona divisione dei canali. Con le apparizioni dei vari spettri e le conseguenti scene movimentate, i momenti in cui l'audio può farsi apprezzare non mancano, e i vari diffusori rispondono sempre con puntualità e precisione, assicurando un buon appoggio alla scena da parte dell'asse posteriore con un sub sempre presente. Chiari e puliti i dialoghi.

Un discorso a parte lo merita il reparto dedicato agli extra, che per quantità meriterebbe dieci e lode. Peccato però che non ci siano i sottotitoli italiani, fattore che rende i contributi usufruibili per pochi, anche se il giudizio è comunque positivo visto che in vari momenti basta anche vedersi le immagini delle riprese sul set o degli effetti per apprezzare i filmati.
Il making of è un lunghissimo documentario di 226 minuti (esatto, avete letto bene, tre ore e trequarti di durata) diviso in una ventina di capitoli che praticamente attraverso interviste e immagini tratta tutto quanto vorreste sapere sul film. E come se non bastasse, oltre al trailer, ci sono altri 45 minuti dedicati ai storyboard, sempre con il decisivo apporto di Peter Jackson. Peccato che però l'edizione non contenga anche la versione estesa, presente nell'edizione americana.

Il Blu-ray di Sospesi nel tempo
Privacy Policy