Il Blu-ray di Sherlock Holmes: Gioco di ombre

Edizione in alta definizione ottima in tutti i reparti per il secondo adrenalinico episodio sul famoso detective firmato da Guy Ritchie.

Formula che vince non si cambia. Dopo il grande successo del primo episodio, Guy Ritchie propone con Sherlock Holmes: Gioco di ombre una nuova avventura del celebre detective puntando nuovamente sul carismatico Robert Downey Jr., ben affiancato da Jude Law nei panni del fido Watson. Attorno ai due protagonisti le convincenti Noomi Rapace e Rachel McAdams, nonché Jared Harris, Stephen Fry, Kelly Reilly e Paul Anderson.

Ancora una volta Guy Ritchie si affida all'azione e alle scene adrenaliniche tipiche del suo stile frenetico e sincopato, affiancando il tutto con un intreccio avvincente e con l'irresistibile simpatia di Robert Downey Jr., per un prodotto che diverte e appassiona per tutte le oltre due ore di durata.
Sherlock Holmes stavolta è alle prese con la morte del Principe d'Austria, il cui omicidio è soltanto il primo tassello di un'intricata trama che porterà le indagini in tutta Europa per snidare la minaccia del professor Moriarty, deciso a scatenare una guerra mondiale. Per farsi aiutare il detective coinvolgerà il solito Watson, fresco di nozze, il fratello Mycroft e una zingara cartomante.

totale 8
video 8
audio 8
extra 8
La Warner presenta Sherlock Holmes: Gioco di ombre in alta definizione in un prodotto valido e completo, un'edizione Combo che oltre al blu-ray contiene il DVD e la copia digitale. Il video in alta definizione è molto buono, con qualche flessione che si registra solamente in scene particolarmente buie, forse anche a causa di scelte fotografiche che in quei momenti rendono il quadro molto morbido, con un nero invadente che tende ad affogare molti dettagli. Ci riferiamo soprattutto al primo incontro con la cartomante, dove i neri non appaiono convoncenti. Per il resto però il quadro è davvero una meraviglia, con un notevole dettaglio, una leggera grana naturale che impreziosisce il tutto e una spiccata profondità di imamgine. La definizione è sempre di alto livello, soprattutto sui primi piani, con qualche sfocatura solo su alcuni sfondi. Il video, oltre a proporre un croma caldo e preciso, digerisce bene anche i tanti momenti convulsi dovuti alle scene particolari girate dal regista.

Sull'audio va detto che il dolby digital italiano è di alta qualità, ma bisogna riconoscere che il DTS-HD inglese è qualcosa che rasenta la perfezione e pertanto la differenza si sente. Come detto, però, la traccia italiana permette di godere al meglio un film che dal punto di vista audio offre davvero molto, proprio per lo stile del regista che infarcisce le scene movimentate con tanti effetti sonori. I diffusori vengono coinvolti continuamente con ottimi effetti panning, la direzionalità è sempre precisa e la pressione generale costante, con un apporto del sub decisamente muscolare. Perfetti i dialoghi e calda la riproduzione della colonna sonora.

Il reparto extra si basa quasi esclusivamente sul Maximum Movie Mode, con Robert Downey Jr. in persona a guidare durante il film gli spettatori alla scoperta dei segreti del film con commenti e approfondimenti. Oltre ai momenti in cui la star interviene in prima persona, durante il film si possono vedere gallerie fotografiche, storyboard, riprese sul set, interviste e featurette varie.
A parte, nel Focus Point, si possono vedere alcune featurette separatamente in cui vengono trattati vari argomenti: lo stile di Guy Ritchie con i particolari effetti delle scene di azione, il cattivo Moriarty, lo sviluppo del rapporto fra Sherlock Holmes e Watson, il ruolo del fratello di Sherlock Mycroft, l'importanza del gruppo di lavoro creato dal regista, lo sviluppo della storia fuori da Londra in giro per il mondo. Il totale delle featurette è di circa 40 minuti.
C'è poi la possibilità di scaricare la Movie App. per sincronizzarla con il lettore Blu-ray e fornire contenuti avanzati, informazioni e funzionalità interattive.

Il Blu-ray di Sherlock Holmes: Gioco di ombre
Privacy Policy