Il Blu-ray di Seduzione pericolosa

Per il thriller erotico con Al Pacino un'edizione in alta definizione non entusiasmante, con un video che non va oltre la sufficienza. Meglio l'audio, assenti gli extra.

Thriller dalle atmosfere erotiche impreziosito dalla sempre notevole presenza di Al Pacino, Seduzione pericolosa approda in alta definizione a 23 anni dalla sua uscita. Il film diretto da Harold Becker vede come protagonista lo stesso Pacino nei vesti di un poliziotto in crisi, che si trova assieme al collega (interpretato da John Goodman) a indagare su una serie di omicidi legati agli annunci dei cuori solitari. Nel corso dell'indagine, il detective incontra però un'affascinante ragazza (Ellen Barkin) e ne diventa l'amante, anche se proprio lei è una delle principale sospettate degli omicidi. Oltre alla solita grande prova di Al Pacino, da sottolineare l'efficacia delle atmosfere torbide in cui si muovono i poliziotti e un finale a sorpresa decisamente riuscito.

totale 6
video 6
audio 7
extra 3
Purtroppo per Seduzione pericolosa non siamo di fronte a una delle migliori edizioni in alta definizione. Il video infatti non incanta, anche se rimane sempre sopra la sufficienza. La pulizia è buona, a parte qualche spuntinatura, ma a lasciare perplessi è la resa del dettaglio, sempre piuttosto bassa. Solo a tratti si riesce a percepire l'alta definizione, per il resto siamo di fronte a un quadro pastoso e morbidissimo dall'effetto quasi flou. La grana è leggerissima e forse proprio qualche metodo per levigarla ha abbassato ancora la percezione del dettaglio. Va detto però che anche la fotografia originale influisce su un croma mai esiberante e su un contrasto piuttosto basso. Detto questo, la visione come detto rimane sempre più che sufficiente.

Un po' meglio l'audio, che nella traccia italiana è proposto in un DTS multicanale. Il film non propone molti spunti dal punto di vista sonoro, ma quantomeno i dialoghi sono chiari e puliti mentre la musica risuona calda e con una discreta apertura anteriore. Per il resto i rear sono pigri e quasi muti, ma anche la traccia originale non dice molto di più a riguardo, proprio per le tematiche del film.
Come purtroppo avviene sempre più spesso in edizioni di catalogo di questo periodo, sul disco non c'è traccia di contenuti speciali.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Seduzione pericolosa
Privacy Policy