Il Blu-ray di Salvate il soldato Ryan (The Masterworks Collection)

Nuova edizione digibook da collezione per il film di Spielberg. Audio-video sempre al top, ma gli extra non ci sono.

Il Blu-ray di Salvate il soldato Ryan (The...

Confezione nuova con un elegante digibook
Stessa alta qualità tecnica, un passo avanti sul piano del packaging e dei contenuti cartacei, due indietro invece su quello degli extra: questo il giudizio su una nuova edizione in alta definizione di Salvate il soldato Ryan, fatta uscire da Universal per la collana The Masterworks Collection. La nota positiva di questa nuova edizione del film di Steven Spielberg con Tom Hanks e Matt Damon, è la confezione, perché il disco è contenuto in un elegante digibook con un libretto che include esclusivo materiale fotografico originale e dietro le quinte, note di produzione, poster originali, dettagli sul guardaroba e sul set, note dallo Studio e dal cast. Purtroppo il libretto è in lingua inglese, ma è comunque molto bello.

totale 7
video 9
audio 9
extra 4
Video grintoso da vera guerra
Sul piano tecnico si replica la notevole qualità dell'edizione blu-ray di Salvate il soldato Ryan già uscita in precedenza, che permette di apprezzare al massimo il film vincitore di cinque Oscar che inizia con il D-day e la seguente missione di otto soldati guidati dal capitano Miller a caccia dell'unico ragazzo sopravvissuto di una famiglia numerosa.
Il video infatti è strepitoso per dettaglio e cura dei particolari, ma anche per una tavolozza di colori decisamente vivace e variegata che preserva comunque la scelta di toni slavati tipici della fotografia originale. La grana c'è tutta, spesso è molto evidente ma la cosa importante è che è fedele all'originale e soprattutto rivela che non sono stati utilizzati filtri per ridurla. Ma come detto a sorprendere è il livello del dettaglio: il quadro infatti è davvero spettacolare, si possono vedere i granelli di sabbia, i particolari dei volti, i buchi sulle macerie delle case, la ruvidità dei detriti. Insomma un blu-ray sotto questo aspetto perfettamente riuscito.

Contenuto pubblicitario

Audio super, ma gli extra sono spariti
Per quanto riguarda l'audio, purtroppo solo la traccia originale è in DTS-HD, una codifica che si rivela da riferimento e da dieci e lode, e che proietta direttamente lo spettatore in mezzo alla battaglia. La traccia italiana è invece in semplice dolby digital, sicuramente ottima, ma con una marcia in meno di quella originale. Basta comunque lo sbarco in Normandia per apprezzare la qualità della resa multicanale, con i rumori delle pallottole che spuntano da tutti i diffusori, effetti panning molto precisi, esplosioni puntualmente sottolineate dal sub e dinamica pronunciata. Tutto di ottimo livello, ma il DTS-HD originale porta tutto a una resa ancora più perfetta.
Il vero passo indietro di questa edizione è però sugli extra. La passata edizione in blu-ray aveva due dischi di cui il secondo interamente dedicato ai contenuti speciali. Qui, purtroppo, il disco è solo uno, per cui non c'è traccia di extra.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Privacy Policy