Il Blu-ray di Quel che resta del giorno

Ottima resa in alta definizione per il film di James Ivory con Anthony Hopkins. Discreto l'audio, corposi i contenuti speciali.

A vent'anni dalla sua uscita, Quel che resta del giorno conserva intatto il suo grande fascino, grazie all'elegante regia di James Ivory e alle magistrali interpetazioni di Anthony Hopkins e Emma Thompson. Il film, tratto dal romanzo di Kazuo Ishiguro e all'epoca capace di raccogliere otto nomination agli Oscar, viaggia fra due epoche nella tenuta di Darlington Hall: protagonista il maggiordomo Stevens, che lì ci ha passato una vita di totale dedizione al lavoro, in mezzo a fatti storici epocali e ad amori mai confessati. Nel cast anche James Fox, Christopher Reeve, Hugh Grant, Ben Chaplin e Abigail Hopkins.

totale 8
video 8
audio 7
extra 8
Quel che resta del giorno è approdato ora in alta definizione con un blu-ray targato Sony e distribuito da Universal. Da segnalare che nel menù manca il consueto indice delle scene. Per fortuna va subito detto che il riversamento è ottimo e il video è davvero di notevole qualità, frutto di un lavoro ben eseguito. Il quadro è davvero splendido per compattezza e ricchezza cromatica, ma anche per un dettaglio elevato, sia sui primi piani, sia negli eleganti interni di Darlington Hall che nelle suggestive panoramiche. La grana c'è, a tratti anche molto evidente, ma è sempre piacevolmente naturale. Si registra qualche lieve aumento della rumorosità nelle scene più scure, dove la flessione comunque è davvero limitata. Per il resto il quadro, oltre che pulito, è molto cinematografico, segno che non sono stati utilizzati filtri.

Per quanto riguarda l'audio, la traccia italiana è in un semplice dolby digital 2.0 che non brilla per spazialità ma risulta comunque molto pulito, con dialoghi sempre chiari e una discreta resa delle musiche, per un ascolto tutto sommato piacevole. Va detto che il film dal punto di vista sonoro è molto tranquillo, per cui la notevole differenza con il DTS HD 5.1 inglese risulta smussata. Certo, quest'ultima traccia risulta decisamente più gradevole e particolareggiata nell'ambienza e notevolmente più aperta.

Molto ricco il reparto dei contenuti speciali, anche se la qualità visiva non è eccelsa visto che si ripropongono dei vecchi extra. Troviamo innanzitutto un corposo making di 30 minuti molto curato, con tante riprese dietro le quinte e interviste al prestigioso cast. A seguire un'altra featurette di 15 minuti con altre interviste su un tema politico centrale della pellicola, per poi passare a un documentario più datato sulla produzione e la lavorazione del film (28'). A chiudere sei scene tagliate.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Quel che resta del giorno
Privacy Policy