Il Blu-ray di Precious

In alta definizione il film di Lee Daniels che ha ottenuto oltre 60 riconoscimenti internazionali. L'edizione è di tutto rispetto, con un buon comparto tecnico e quasi un'ora di contenuti speciali.

Se Precious è stato il film più premiato dell'anno con oltre 60 riconoscimenti internazionali (compresi Oscar, Golden Globe e al Sundance Film Festival), un motivo ci sarà. In effetti il film di Lee Daniels, tratto dal romanzo Push di Sapphire, ha colpito davvero nel segno. Merito anche di Gabourey Sidibe, eccezionale nell'interpretare la protagonista Claireece "Precious" Jones, sedicenne in abbondante sovrappeso cresciuta in un ambiente squallido e violento, abusata fisicamente dal patrigno (che la lascia incinta per la seconda volta) e psicologicamente da una madre agghiacciante (eccezionale Mo'Nique, che non a caso ha vinto l'Oscar come miglior attrice non protagonista). La ragazza, semianalfabeta, non rinuncia però alle sue fantasie di un mondo diverso e migliore. Le capita di trasferirsi in una scuola alternativa, dove troverà l'occasione per una riscossa e per uscire dall'incubo in cui si trovava. Perché in fondo Precious è un racconto sulla capacità di superare gli ostacoli e uscire dal buio. Nel cast anche Paula Patton e le pop star Lenny Kravitz e Mariah Carey, qui davvero irriconoscibile.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
Adesso è possibile ammirare Precious in homevideo, soprattutto con una buona edizione in alta definizione della Fandango Home Entertainment, che si rivela positiva sia sul piano tecnico che per la quantità di contenuti speciali.
Il video è buono anche se un po' alterno per le caratteristiche connaturate di un film indipendente: il quadro è più dettagliato e pulito nelle scene più illuminate e negli esterni, mentre nello squallore dell'appartamento di Precious c'è un contrasto più basso e maggior difficoltà a scorgere i particolari, oltre a un rumore video più marcato. Però è un video che rispecchia anche le atmosfere viste al cinema e il cui pregio si vede proprio nelle scene delle fantasie della protagonista, dove tutto diventa più brillante, colorato e nitido.

Molto buono l'audio, che se per gran parte del film si basa solamente sui dialoghi (sempre puliti e precisi), esplode con grande vigore nelle scene delle citate fantasie di Precious, con un preciso e frizzante utilizzo di tutti i diffusori e una dinamica di tutto riguardo. Positiva anche la resa della colonna sonora e la cura per l'ambienza.

Non delude nemmeno il reparto extra, con quasi un'ora di materiale, anche se manca il commento audio e qualche breve featurette presente nell'edizione americana. Il contenuto più sostanzioso (quasi 19 minuti) racconta di come si è arrivati a comporre il cast del film, la scelta degli attori e quella molto casuale di Gabourey Sidibe. Poi in un'altra featurette di un quarto d'ora circa si parla della trasposizione dal romanzo Push al film con interventi anche della scrittrice Sapphire. Segue un altro contributo di circa 9 minuti con i produttori Oprah Winfrey e Tyler Perry, quindi una conversazione tra il regista Lee Daniels e la scrittrice Sapphire (8 minuti), e per chiudere una breve scena tagliata e il trailer.

Il Blu-ray di Precious
Privacy Policy