Il Blu-ray di Padroni di casa

La black-comedy con un Gianni Morandi in una veste inconsueta, arriva in alta definizione con un buon video e un ottimo audio. Positivi anche gli extra.

Pur con qualche pecca e comprensibile ingenuità, Padroni di casa è sicuramente un prodotto dotato di una certa originalità nel panorama cinematografico italiano. Il film di Edoardo Gabbriellini infatti è una sorta di black comedy, con alcuni momenti divertenti ma con una percepibile inquietudine di fondo che sfocia poi in sprazzi di pura violenza. A incuriosire è soprattutto il ruolo di Gianni Morandi, nei panni di un cantante da tempo assente dalle scene anche per assistere la moglie (Valeria Bruni Tedeschi) costretta su una sedia a rotelle, che si prepara al concerto del rientro sfoderando un cinismo e una cattiveria non indifferenti.

Ma il tema di Padroni di casa è soprattutto la paura del diverso, o meglio degli altri, espresso da una comunità chiusa che guarda con enorme diffidenza l'arrivo in paese di due forestieri, nell'occasione due fratelli romani (interpretati da Valerio Mastrandea e Elio Germano) impegnati in lavori di ristrutturazione nella villa del cantante. Un fastidio e una ostilità che diventerà per alcune casualità un vero e proprio conflitto. Nel cast anche Alina Gulyalyeva, Mauro Marchese, Francesca Rabbi e Lorenzo Rivola.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
Padroni di casa arriva in homevideo anche in alta definizione, con un blu-ray targato Koch Media di buona qualità. Il video soddisfa abbastanza le attese: va detto che il dettaglio, pur buono, non è mai tagliente, anche a causa di alcune scelte fotografiche piuttosto morbide. La definizione generale è buona, ma sotto questo aspetto incarnati, dettagli dei boschi e panoramici potevano offrire una maggior incisività. La resa generale è valida, il croma molto equilibrato, semmai qualche problema sembrano averlo le scene molto scure, nelle quali va registrata una certa rumorosità con un nero che tende a schiacciare un po' il quadro.

Ottimo l'audio, con una traccia in DTS HD che si rivela frizzante e dotata di ampia spazialità. Vanno apprezzato i numerosi momenti in cui l'ambienza è curata nei particolari, con ampio utilizzo dell'asse posteriore e una precisa direzionalità. I rumori nei boschi, i canti degli uccellini, le musiche, ma anche l'auto assediata dai fans, le fasi del concerto, tutte queste scene sonoramente ricche sono ben riprodotte dai diffusori con rear molto attivi e un sub presente.

Buono anche il reparto dedicato ai contenuti speciali. Oltre al trailer, troviamo un backstage di 18 minuti piuttosto simpatico con molte scene dal set e varie interviste. Queste stesse interviste sono poi riprodotte in maniera completa in un altro contributo di ben 39 minuti: a parlare sono il regista Edoardo Gabbriellini e gran parte del cast.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Padroni di casa
Privacy Policy