Il Blu-ray di Nudi e felici

La commedia con Jennifer Aniston e Paul Rudd arriva in alta definizione con un'edizione soddisfacente in tutti i reparti.

Commedia dai toni certamente meno trasgressivi di quanto faccia intendere il titolo italiano, Nudi e felici può contare sulla coppia formata da Jennifer Aniston e Paul Rudd (ma nel cast ci sono anche Justin Theroux, Alan Alda, Malin Akerman, Ken Marino, Joe Lo Truglio e Kathryn Hahn): i due interpretano George e Linda, una coppia di Manhattan che in seguito al licenziamento di lui decidono di trasferirsi ad Atlanta dal fratello di George. Per un inconveniente durante il viaggio si troveranno a trascorrere una notte presso una sperduta comunità hippie che ha una visione di vita completamente differente dalla loro: no a carriera e soldi, no ai vestiti se uno vuole farne a meno, piuttosto tanta erba e amore libero. I due proseguiranno il tragitto ma la convivenza con i parenti sarà impossibile, tanto che catturati dagli strani personaggi incontrati nel viaggio, faranno ritorno nella comunità.
Il film diretto da David Wain non è esattamente piccante come forse ci si potrebbe aspettare, ma propone qualche buona gag e offre qualche spunto di riflessione sullo stress della vita moderna e sui modi per evaderlo.

totale 7
video 7
audio 7
extra 7
Nudi e felici è proposto dalla Universal in alta definizione con un blu-ray di soddisfacente resa tecnica. Il video è molto pulito anche se la fotografia morbida non fa esaltare al massimo il dettaglio. La grana comunque è piacevole e naturale, con una buona definizione dei bordi e qualche flessione solo in occasione di scene meno luminose. Il croma presenta tinta calde con predominanza di tonalità arancioni, comunque gli incarnati si mantengono naturali e la visione, pur non eclatante, risulta piacevole.

In una commedia di questo tipo non c'è molto lavoro da svolgere per l'audio. Il DTS multicanale italiano comunque fa degnamente la sua parte, proponendo dialoghi puliti e una discreta apertura laterale della colonna sonora, mentre i rear si fanno sentire solo in qualche appoggio di ambienza. Appena la scena è un po' più movimentata, come nell'incidente d'auto iniziale, il coinvolgimento è comunque buono con un soddisfacente apporto del sub. La traccia originale in DTS-HD conserva comunque qualcosa in più sulla dinamica e nella naturalezza dei dialoghi.

Per quanto riguarda gli extra, davvero curiosa la proposta del film in una versione bizzarra di 80 minuti, con diverso montaggio, scene inedite e fuori scena vari: questa versione è però solo in lingua inglese con sottotitoli italiani. Da segnalare ancora 7 minuti di scene eliminate e altri 6 minuti di gag.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Nudi e felici
Privacy Policy