Il Blu-ray di Non avere paura del buio

Un audio coinvolgente che trasmette in maniera ottimale paura e tensione caratterizza l'edizione in alta definizione dell'horror prodotto da Guillermo Del Toro. Molto buono anche il video, sufficiente il reparto extra.

Una favola horror in cui la mano di Guillermo Del Toro, seppur nelle vesti di produttore, si vede tutta: per Non avere paura del buio infatti, che è anche un remake di un film tv del 1973, l'autore de Il labirinto del fauno si è affidato alla regia dell'esordiente Troy Nixey. Ne è uscito un horror di quelli classici (un po' scontato, ma comunque apprezzabile nelle atmosfere), con l'eterno tema della casa infestata da strane creature, del passato che ritorna e dei bambini sempre nell'occhio del ciclone.
Nell'occasione, due star come Katie Holmes e Guy Pearce fanno da genitori alla brava Bailee Madison, che interpreta la piccola Sally. La bambina è figlia di genitori divorziati: viene mandata dalla mamma a vivere per un periodo con il papà e la sua nuova compagna in una grande casa vittoriana che però ben presto si rivela inquietante, soprattutto quando la piccola trova uno scantinato segreto abitato da strane creature.

totale 8
video 8
audio 9
extra 6
Non avere paura del buio è presentato dalla Lucky Red in alta definizione con un'edizione ottima dal punto di vista tecnico e più che sufficiente nei contenuti speciali. Va premesso che il video non era di facile riproduzione, considerato che il film si svolge quasi sempre in ambienti piuttosto scuri e poco illuminati: ebbene la resa è sicuramente valida, la gestione di tutti i particolari in ombra è quasi sempre ottimale con una percezione del dettaglio che resta abbastanza alta e una profondità di scena notevole. Solo in qualche frangente i neri non sono del tutto convincenti e il quadro tende a farsi leggermente impastato, ma si tratta come detto di flessioni che si registrano in poche scene. Per il resto gli interni sono un po' morbidi, anche a causa della fotografia calda, mentre gli esterni sono davvero eccezionali per brillantezza del croma e limpidezza del dettaglio.

Decisamente spettacolare anche il reparto audio, con una traccia italiana in DTS-HD da applausi. Un film horror molto spesso basa molto della sua riuscita sul sonoro, e Non avere paura del buio non fa eccezione. Ebbene fin dai primi minuti l'audio risulta coinvolgente mettendo lo spettatore in mezzo a una scena fatta di sussurri, rumori furtivi, scatti improvvisi e frusciare di ali. Ogni rumore della cantina è ben localizzato, l'apporto dell'asse posteriore è massiccio in ogni effetto sonoro mentre i bassi sono decisamente potenti e fanno la loro parte anche nella colonna sonora. In questo contesto molto ricco, i dialoghi restano sempre chiari e ben percepibili.

Non eclatante, ma comunque sufficiente il reparto extra, che oltre a un breve making of di circa 4 minuti e al trailer, può contare su una serie di interviste a Katie Holmes, Guy Pearce, Bailee Madison, Guillermo Del Toro e Troy Nixey dalla durata totale di circa trenta minuti.

Il Blu-ray di Non avere paura del buio
Privacy Policy