Il Blu-ray di Mortal Kombat - Distruzione totale

Edizione in alta definizione non esaltante per il sequel del film tratto dal famoso videogioco, che del resto riscosse un successo decisamente minore del predecessore.

Due anni dopo il primo Mortal Kombat, nel 1997 venne realizzato un sequel firmato da John R. Leonetti che non ebbe però le stesse fortune del precedente film. Mortal Kombat - Distruzione totale riprese ovviamente le vicende del primo film: dopo aver perso il primo duello con i terrestri, i cattivi di Outworld tornano alla carica per invadere la terra, e ai soliti guerrieri dovranno difendere l'umanità a colpi di kung-fu. Ritornano Robin Shou e Talisa Soto, ma nel cast ci sono anche new entry come James Remar, Sandra Hess e Brian Thompson. Stesse tematiche, ma meno abilità in regia e nello script, comunque imperdibile per gli amanti del genere, che ora possono apprezzare Mortal Kombat - Distruzione totale anche in blu-ray.

totale 6
video 6
audio 7
extra 4
Purtroppo il video non è molto convincente e risulta perfino inferiore al precedente film, pur segnando un passo avanti rispetto al DVD. L'alta definizione non risalta quasi mai, il quadro sembra sempre un po' pastoso e il croma non decolla. Inoltre nelle scene più scure il nero tende a inghiottire i particolari e la cura per il dettaglio ne risente in maniera evidente. Non manca qualche buon momento, ma in generale il quadro è un po' deludente.

Tutto altro discorso invece per l'audio, qui presente con una traccia multicanale anche nella lingua italiana, e che brilla per spazialità e dinamica. I diffusori infatti si rivelano sempre molto attivi, forse manca un po' di pulizia nella divisione dei canali ma il coinvolgimento è assicurato anche grazie alla presenza di bassi piuttosto spinti.
Male invece gli extra, visto che è presente solamente il trailer.

Il Blu-ray di Mortal Kombat - Distruzione totale
Privacy Policy