Il Blu-ray di Memento

Finalmente in alta definizione il cult che ha rivelato il genio di Christopher Nolan. L'edizione Videa-Cde non delude le attese e si dimostra valida in tutti i reparti.

Adesso che Christopher Nolan ha raggiunto un successo planetario con Il cavaliere oscuro e Inception, i suoi fans non dimenticano certamente Memento, il film che nel 2000 ha rivelato la sua mente geniale e che ben presto è diventato un vero e proprio cult. Viaggiare a ritroso nella mente di Leonard Shelby (un convincente Guy Pearce), afflitto dalla perdita della memoria breve e ossessionato dal voler vendicare l'omicidio e lo stupro di sua moglie, è un'esperienza cinematograficamente imperdibile.
Ma anche chi se lo fosse perso, ora può apprezzare il film in alta definizione grazie all'uscita del blu-ray targato Videa-Cde.

Per un cult come Memento, del resto, la versione in alta definizione era ovviamente molto attesa e bisogna dire che l'edizione non delude le attese, a partire da un bel package con slipcover cartonata lucida a contenere l'amaray.
Note decisamente positive arrivano dal reparto video, nonostante la codifica in Mpeg 2 e il bitrate non altissimo destassero qualche perplessità. E invece la compressione non lascia praticamente traccia, se non in minima parte. Sia chiaro che non bisogna aspettarsi un dettaglio tagliente, ma questo è dovuto alle precise scelte fotografiche di Nolan, che privilegiano un quadro piuttosto morbido, compresa qualche sfocatura. L'importante però è che il video appaia davvero fedele al girato: la grana c'è, ma sembra puramente cinematografica, mentre il quadro è sempre nitido, casomai va sottolineata solo qualche spuntinatura di troppo. Il video, pur non incisivo, rivela però tutta la sua validità in due occasioni difficili: le scene in chiaroscuro o poco illuminate, nelle quali il quadro resta solido e dettagliato, e soprattutto le scene in bianco e nero, dove si registra un ulteriore salto di qualità quanto a resa cinematografica e cura del particolare.

totale 8
video 7
audio 8
extra 8
Per quanto riguarda l'audio, apprezzabile la scelta di inserire anche per la traccia italiana la codifica in DTS-HD, come per quella originale, che però resta superiore per pulizia e naturalezza. Ottimo comunque anche l'audio italiano, preciso nei dialoghi (forse un pelo troppo bassi i monologhi del protagonista) e nella riproduzione della colonna sonora, ma soprattutto vivacissimo nelle poche occasioni in cui la scena lo richiede: ad esempio i rapidi flashback del protagonista che presentano brevi e improvvisi effetti sonori, sono superbamente riprodotti dai diffusori con ampio e preciso utilizzo dell'asse posteriore.

Per quanto riguarda gli extra, sono riproposti i già ottimi contenuti dell'edizione a doppio dvd. Troviamo quindi la versione cronologica del film (purtroppo non in HD), tanto attesa dagli appassionati ma anche molto discussa: a nostro parere si tratta di un contributo molto utile per chiarire alcuni aspetti del film, quindi per approfondire i tanti aspetti di un'opera tutta da scoprire. Riproposte anche l'intervista a Christopher Nolan e la bella featurette Anatomia di una scena, che in 25 minuti approfondisce molti aspetti interessanti del film con regista e cast. Completano il tutto i trailer e le schede biografiche.

Il Blu-ray di Memento
Privacy Policy