Il Blu-ray di Le paludi della morte

Il thriller della figlia di Michael Mann arriva in alta definizione con una resa tecnica soddisfacente. La parte migliore è quella audio, discreti gli extra.

Ispirato a fatti realmente accaduti, Le paludi della morte è un thriller firmato da Ami Canaan Mann, figlia di Michael Mann (che è tra i produttori), dall'ambientazione tutta particolare. Un serial killer che prende di mira prostitute e studentesse, sta infatti imperversando in una cittadina texana nei Killing Fields, una zona paludosa dove va a gettare i corpi delle vittime. Coinvolti dal caso di una ragazzina scomparsa, anche i poliziotti Mike Sounder e Brian Heigh finiranno per mettersi a indagare sul serial killer, anche se fuori dalla loro giurisdizione. Ma il giallo si infittisce, gli indizi vanno in più direzioni e intanto le vittime aumentano. Da segnalare un cast di prestigio che comprende Sam Worthington, Jessica Chastain, Chloe Moretz, Jeffrey Dean Morgan e Stephen Graham.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
Le paludi della morte arriva in blu-ray con un'edizione 01 Distribution di discreto livello. Il video in alta definizione, pur soddisfacente, risulta piuttosto altalenante. Gran parte della vicenda si svolge di notte e comunque ci sono parecchie scene con molta oscurità, e va segnalato che in queste occasioni il quadro è molto rumoroso: la grana è davvero notevole e non sempre appare tutta naturale, insomma in questi frangenti le immagini non sono del tutto cristalline. Anche il livello del nero non appare sempre perfetto, però anche in queste occasioni il dettaglio resta di buon livello. Quando poi il quadro diventa più luminoso l'alta definizione ha maggiori occasioni di emergere regalando un buon dettaglio, soprattutto sui primi piani, e una resa cromatica livida e fedele alla bella fotografia del film.

Molto più convincente l'audio, con una traccia italiana che può vantare anch'essa un DTS-HD di tutto rispetto: non che Le paludi della morte sia un film d'azione, eppure il reparto riesce a emergere grazie a un'ambienza molto curata, che va da un'efficace riproduzione della pioggia battente ai ben localizzati rumori delle automobili, fino ai leggeri rumori di insette e foglie. Quando la scena si movimenta con inseguimenti o spari il coinvolgimento è decisamente buono, con preciso intervento del sub e apporto dell'asse posteriore. Equilibrata e calda la resa della colonna sonora, mentre i dialoghi restano sempre chiari e precisi.

Soddisfacente anche il reparto extra. Troviamo innanzitutto una serie di interviste a Ami Canaan Mann, Sam Worthington, Jessica Chastain e Jeffrey Dean Morgan, per un totale di 18 minuti. A seguire un making of composto più che altro da immagini prese dal set (circa 21 minuti). Discutibile però la scelta di fornire i contributi non a schermo intero, bensì in un riquadro (comunque abbastanza grande) incastonato nel menù.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Le paludi della morte
Privacy Policy