Il Blu-ray di J. Edgar

Il film di Clint Eastwood sul celebre capo dell'FBI approda in alta definizione con un'edizione di grande qualità tecnica. Sottotono però il reparto dedicato ai contenuti speciali.

Non era certamente facile fare un film su un personaggio così complesso e ricco di sfaccettature come J. Edgar Hoover, capo dell'FBI per circa 50 anni e per quel periodo uomo più potente d'America e pieno di segreti. Ma Clint Eastwood, aggiungendo con J. Edgar un altro gioiello alla sua lunga collana di successi, è riuscito anche in questa impresa, avvalendosi anche di un formidabile Leonardo DiCaprio, capace di ben calarsi in quest'altra icona americana e interpretandolo sia da giovane che da vecchio, lungo l'arco di mezzo secolo.

Clint Eastwood con il suo sguardo asciutto e inimitabile traccia un ritratto a varie tinte tra pubblico e privato di J. Edgar Hoover, che passando attraverso otto presidenti e tre guerre ha infranto spesso le regole per proteggere i suoi concittadini, circondato dal suo più stretto collaboratore Clyde Tolson e dalla sua segretaria, Helen Gandy. Nel cast anche Naomi Watts, Armie Hammer, Josh Lucas, Judi Dench e Josh Hamilton.

totale 7
video 8
audio 8
extra 5
J. Edgar è proposto dalla Warner in alta definizione con un'edizione valida dal punto di vista tecnico, anche se un po' scarna riguardo agli extra. Il video risente della particolare fotografia di Tom Stern, per certi versi quasi monocromatica. Ma il tutto è riprodotto fedelmente dal blu-ray, con quei profondi chiaroscuri targati Eastwood che esaltano un nero molto netto e profondo ma mai opprimente, anche se ovviamente qualche particolare risulta affogato nelle ombre. Ma, lo ribadiamo, tutti aspetti già visti in sala, che il riversamento non fa altro che riproporre seguendo le volontà degli autori.
Ottimo il livello del dettaglio, che resta alto anche sugli sfondi, oltre che sui ben delineati primi piani, anche se talvolta il quadro assume toni piuttosto morbidi per i motivi stilistici citati prima. Leggera, naturale e piacevole la grana, costante per tutto il film.

Di qualità anche la traccia italiana dolby digital, anche se duole come sempre confrontarla con il DTS-HD originale, che è di una spanna superiore per dettaglio e dinamica. In ogni caso la traccia italiana permette di immergersi nella vita di Hoover con notevole coinvolgimento. I dialoghi sono sempre chiarissimi e puliti, ma colpisce anche la cura per l'ambienza e l'impatto dell'esplosione iniziale, che offre una buona reazione da parte del sub. Sia chiaro, non ci troviamo di fronte a un film di azione, ma nelle occasioni in cui sub e asse anteriore possono dare una mano, lo fanno in maniera puntuale e senza sbavature, con grande precisione nella direzionalità. Delicata ma sempre incisiva la riproduzione della colonna sonora.

Unico reparto sottotono quello dei contenuti speciali. L'unico extra è infatti un minidocumentario di circa 18 minuti su l'uomo più potente nel mondo, che traccia un panorama della vita e della carriera di Hoover, con interventi di Clint Eastwood, Leonardo DiCaprio, altri membri del cast, lo sceneggiatore Dustin Lance Black e vari produttori. Molto interessante, ma un po' poco considerando il valore del film e la storia del personaggio protagonista.

Il Blu-ray di J. Edgar
Privacy Policy