Il Blu-ray di Io sono l'amore

Discreta edizione in alta definizione per il dramma d'amore di Luca Guadagnino, che ha incontrato più pareri favorevoli e maggiore successo all'estero che in Italia.

Snobbato in Italia, Io sono l'amore ha avuto invece un notevole successo all'estero, guadagnandosi anche la nomination ai Golden Globe come miglior film straniero e quella agli Oscar per i migliori costumi. E' stato anche vincitore dei migliori sei film stranieri nel National Board of Review of Motion Pictures Awards. Insomma riconoscimenti non indifferenti per il film di Luca Guadagnino, che ha suscitato pareri molto discordi fra loro ed è tutto costruito sul fascino ambiguo di Tilda Swinton, che del film è anche produttrice.

L'ambiente è quello dell'alta borghesia milanese, nello specifico la casa dei Recchi, famiglia che vive nel lusso ma si prepara a importanti avvicendamenti alla guida dell'impresa di famiglia. Ma a un certo punto Emma, l'elegante madre di famiglia di origine russa, inizierà un legame e una storia di grande passione con un amico del figlio, il giovane cuoco Antonio, completamente estraneo ai meccanismi di casa Recchi.
Nel cast anche Pippo Delbono, Alba Rohrwacher, Marisa Berenson e Flavio Parenti.

Io sono l'amore approda adesso nel mondo dell'alta definizione con un blu-ray Dolmen Home Video di discreta fattura, che non entusiasma sul fronte video ma si fa valere sul piano dell'audio e degli extra.
Il video infatti non è del tutto convincente: sia chiaro che, più che difetti di trasposizione, probabilmente ci troviamo di fronte a determinate scelte stilistiche a livello di girato e illuminazione, fatto sta che l'alta definizione fatica a emergere e il quadro è quasi sempre molto morbido, con poco dettaglio e scarso senso di profondità. Un po' confuse anche le scene più scure, mentre in altri frangenti il quadro si eleva e diventa più definito, ma in generale non spicca pur non presentando grossi difetti e rivelando un croma fedele e una grana naturale.

totale 7
video 6
audio 7
extra 7
Decisamente più godibile il reparto audio, grazie a un DTS-HD che nonostante le tematiche del film non possano esaltare il reparto, si fa apprezzare per pulizia del suono, calda e seducente riproduzione della colonna sonora e buona spazialità anche nei piccoli particolari ambientali. Precisi e chiari anche i dialoghi, per un audio equilibrato e piacevole.

Positivo il reparto extra. C'è un quarto d'ora di backstage e momenti sul set nel quale si può apprezzare l'estrema attenzione di Luca Guadagnino nella direzione degli attori. Seguono poi ben 70 minuti totali di interviste al regista Luca Guadagnino, agli attori Tilda Swinton, Alba Rohrwacher, Diana Fieri, Edoardo Gabbriellini, Gabriele Ferzetti, Flavio Parenti, Marisa Berenson, Mattia Zaccaro e Pippo Delbono, nonché alla produttircie e stilista Silvia Venturini Fendi. A completare il tutto il trailer.

Il Blu-ray di Io sono l'amore
Privacy Policy