Il Blu-Ray di Io, Robot

Edizione eccellente per il pirotecnico Io, Robot. Video ineccepibile e ottimo audio . Buoni gli extra, come l'edizione in generale.

Non sarà la più raffinata e riflessiva trasposizione di un classico della fantascienza l'Io, Robot di Alex Proyas, ma indubbiamente è un'eccellente banco di prova per le possibilità dell'alta definizione.
Ecco allora che il Blu-Ray uscito per Fox è da prendere, gustare e mettere sullo scaffale, anche come arma dimostrativa verso chi si ostina a non voler rilevare l'evidente saldo di qualità avvenuto con il nuovo supporto. Salto di qualità che finalmente investe anche la sfera realizzativa, grazie a un'edizione davvero pregevole che ricalca (e in qualche aspetto migliora) l'edizione americana. A partire dalla bella cover e dai gustosi menù, in linea con i temi tecnologici del film. Lodevole anche la scelta di utilizzare il cospicuo spazio di 47 GB dei 50 disponibili del disco dual layer, in modo da limitare ai massimi la compressione video e permettere l'inserimento di numerose tracce audio (sette addirittura) e numerosi extra.
Il video è codificato in MPEG-4 AVC e si attesta sempre su un bitrate molto elevato. La pulizia del quadro è insindacabile, come il livello del dettaglio e della luminosità. Impeccabili anche le numerose scene notturne, mentre anche sotto il profilo della tridimensionalità (vero e proprio banco di prova anche per l'edizioni più lussuose) siamo vicini all'eccellenza. L'audio, seppur ottimo, segna una differenza meno marcata con il rispettivo DVD, anche se la traccia originale in DTS-HD High resolution 5.1, al solito, fa sentire tutta la differenza del mondo con il nostro doppiaggio e con le altre lingue presenti. Non che il DTS italiano non sbalordisca per potenza e compattezza ma la profondità e la compiutezza della traccia inglese è davvero indiscutibile.

totale 8
video 9
audio 8
extra 8
Ben fornito anche il comparto extra, tutti realizzati in Standard Definition per non appesantire il disco a discapito della compressione video. Il making of è lungo e piacevole, come i tre documentari sugli effetti speciali del film. A completare i trailer, i commenti audio e le scene tagliate, ma soprattutto la possibilità di effettuare un montaggio personalizzato del film, attraverso una modalità interattiva. Disponibile infine l'opzione codifica D-Box, finora inedita in Italia.

Il Blu-Ray di Io, Robot
Privacy Policy